Coronavirus, 68 nuovi casi nel forlivese: 36 decessi in regione

Dall’inizio dell’epidemia, in Emilia-Romagna si sono registrati 88.520 casi di positività, 2.822 in più rispetto a sabato, su un totale di 12.562 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore

68 nuovi casi di Coronavirus nel forlivese. Dall’inizio dell’epidemia, in Emilia-Romagna si sono registrati 88.520 casi di positività, 2.822 in più rispetto a sabato, su un totale di 12.562 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 22,5%. Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, più della metà (1.494, pari al 53%) sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 329 persone erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 443 sono state individuate nell’ambito di focolai già noti.

L’età media dei nuovi positivi è 46,5 anni. Su 1.494 asintomatici, 392 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 79 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 17 con gli screening sierologici, 27 tramite i test pre-ricovero. Per 979 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. La situazione dei contagi nelle province dell’Emilia-Romagna vede Modena con 718 nuovi casi e Bologna con 613, a seguire Reggio Emilia (352), Rimini (225), Ravenna (210), Piacenza (190), Ferrara (154) e Parma (125). Poi Cesena (105), Forlì (68) e Imola (62). Questi, dunque, i dati - accertati alle ore 12 di domenica sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

In provincia

Nella provincia di Forlì-Cesena i nuovi casi segnalati domenica sono 174, così distribuiti: Bertinoro 6, Castrocaro 3, Civitella 3, Forlì 36, Forlimpopoli 4, Galeata 7, Meldola 3, Predappio 2 Santa Sofia 6, Bagno di Romagna 5, Cesena 34, Cesenatico 17, Gambettola 3, Gatteo 9, Longiano 2, Mercato Saraceno 9, Roncofreddo 1, San Mauro Pascoli 8, Savignano sul Rubicone 15 e Sogliano 1. Diversamente da quanto comunicato dalla regione, si è verificato anche il decesso di un 87enne di Forlì. I guariti sono invece 162, non sono stati forniti dettagli sulla natura della positività.

In regione

I tamponi effettuati sono stati 12.562, per un totale di 1.858.993. A questi si aggiungono anche 3.150 test sierologici. I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 53.201 (2.640 in più di sabato). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 50.670 (+2.583 rispetto a sabato), il 95,2% del totale dei casi attivi.

Purtroppo, si registrano 36 nuovi decessi: 11 in provincia di Modena (7 donne di 77, 82, 86, 91, 97, 99 e 100 anni e 4 uomini di cui due di 86 anni e due 71 e 89 anni), 10 a Rimini (6 donne di cui due di 89 anni e quattro di 85, 86, 90 e 94 anni e 4 uomini di 70, 79, 87 e 89 anni), 5 a Reggio Emilia (4 uomini di 80, 86, 88 e 90 anni e una donna di 79 anni), 4 a Bologna (3 donne di 83, 87 e 95 anni e un uomo di 87 anni), 2 a Ferrara (un uomo di 84 e una donna di 86 anni), uno a Piacenza (una donna di 83 anni) e uno a Parma (una donna di 90 anni). Rientrano tra i decessi anche due persone non residenti in Emilia-Romagna, una donna di 83 anni e un uomo di 61 anni, che erano stati diagnosticati rispettivamente a Modena e Rimini. Dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, in Emilia-Romagna i decessi sono complessivamente 5.044.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 246 (+15 rispetto a sabato), 2.285 quelli in altri reparti Covid (+42). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 13 a Piacenza (-1 rispetto a sabato), 16 a Parma (invariato), 25 a Reggio Emilia (+3), 59 a Modena (+5), 63 a Bologna (+2), 5 a Imola (invariato), 20 a Ferrara (+2), 13 a Ravenna (+2), 7 a Forlì (-1), 2 a Cesena (invariato) e 23 a Rimini (+3). Le persone complessivamente guarite salgono a 30.275 (+146 rispetto a sabato).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

Torna su
ForlìToday è in caricamento