Focolaio della discoteca, rientri dall'estero e contatti con positivi: impennata di nuovi contagiati

Nel Forlivese i nuovi contagiati sono 19 secondo i dati comunicati alla Prefettura dall'Ausl

Continuano ad aumentare i casi di covid-19 nella provincia di Forlì-Cesena. Sono 37 in più rispetto a mercoledì, prevalentemente collegati al focolaio della discoteca "Le Indie" di Cervia. Un andamento che rievoca incubi recenti, ma che fortunatamente non comprendono persone che necessitano di cure in terapia intensiva. Nel Forlivese i nuovi contagiati sono 19 secondo i dati comunicati alla Prefettura dall'Ausl. A Forlì sono 12: tre sono contatti stretti con casi positivi del cluster "Le Indie", al quale si aggiunge un altro giovane che aveva partecipato nella nottata tra il 15 e il 16 agosto alla festa di in discoteca; due da rientri dall'estero (Albania e Romania), mentre sei sono contatti stretti con casi positivi.

Video - Caccia al covid-19, ecco come vengono eseguiti i tamponi

Tre nuovi casi, tutti in isolamento domiciliare, a Bertinoro (un rientro dalla Cina, un giovane che ha frequentato "Le Indie" ed un contatto secondario del focolaio della discoteca). Le loro condizioni, fa sapere il sindaco Gabriele Antonio Fratto, "sono stabili e con sintomatologia non allarmente". Castrocaro conteggia un positivo in più (contatto stretto di caso positivo), così come Modigliana (rientro dall'Albania), Meldola e Forlimpopoli (in entrambi i casi contatti stretti di un caso positivo collegato a "Le Indie").

A Modigliana, chiarisce il sindaco Jader Dardi, "attualmente sono 2 le persone positive al primo tampone poste in isolamento domiciliare. Altre 2 persone inizialmente positive, dopo i giorni di quarantena, sono risultate negative al secondo tampone. Secondo le disposizioni vigenti, restano in osservazione, in isolamento domiciliare, molte persone rientrate dall'estero anche se risultate negative al primo tampone. La situazione di rientro dall'estero e dai luoghi di vacanza, ha evidenziato come sia ancora molto attiva la situazione del virus e quanto sia necessario seguire le norme di cautela che invitano ad evitare assembramenti, mantenerle distanze, indossare la mascherina, seguire l'invito a lavare spesso le mani. Adottare corretti comportamenti è la regola principale che dobbiamo seguire".

Nel comprensorio di Forlì i casi attivi balzano così a 87, uno dei quali ricoverato in ospedale. Dall'inizio della pandemia si contano 1081 persone che hanno contratto il virus, dato che comprende 110 morti e 884 guariti. In provincia i casi complessivi da febbraio sono 1997, di cui 1625 guariti, 6 ricoverati con sintomi, nessuno in terapia intensiva e 171 in isolamento domiciliare. Proseguono i tamponi al drive-through al Palafiera, con incollamenti in via Punta di Ferro. Chi ha partecipato alla festa a "Le Indie" può chiedere il tampone gratuito, inviando una mail riportando i propri dati anagrafici, il codice fiscale ed un numero di telefono al quale essere ricontattati: per informazioni è disponibile l'indrizzo mail profilassi.fo@auslromagna.it, oppure il numero 338.3045543 dalle 8:30 alle 18. In attesa del responso, 'Ausl Romagna raccomanda ai giovani "di non uscire di casa o frequentare altre persone dopo aver effettuato il tampone al fine di evitare se si è contagiati la diffusione del virus".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento