menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, casi in calo in tutto il Forlivese: Civitella e Santa Sofia in controtendenza, la mappa dei contagi

Nella settimana dal 29 marzo al 5 aprile la crescita è stata del 5,2% (quella precedente era stata del 7.1%), con 704 nuovi positivi a referto

Continua ad abbassarsi la curva dei nuovi contagi da covid-19 nel Forlivese. Nella settimana dal 29 marzo al 5 aprile la crescita è stata del 5,2% (quella precedente era stata del 7.1%), con 704 nuovi positivi a referto. Si allenta anche la pressione tra le corsie dell'ospedale, con 124 ricoverati, 12 dei quali in terapia intensiva, a fronte dei 128 della settimana precedente. La situazione nel Forlivese vede 2.217 casi attivi (erano 2.486 sette giorni fa), 61 dei quali fuori ambito, 2.093 dei quali in isolamento domiciliare (erano 2.358). I decessi sono stati 13, mentre sono 960 coloro che sono stati dichiarati guariti.

A Forlì i positivi totali sono 1.280 (la scorsa settimana erano 1.470), di cui 1.205 in isolamento e 75 ricoverati (quattro in terapia intensiva), mentre i guariti sono stati 593. A Castrocaro i positivi sono scesi da 60 a 47, tutti in isolamento domiciliare. Migliora la situazione a Modigliana, dove i positivi sono scesi da 108 a 76, uno dei quali ricoverato in terapia intensiva. Contagi in aumento nella Vallata del Bidente, fatta eccezione per Meldola e Galeata. A Civitella i casi attivi sono passati da 84 a 101 (quattro ricoverati), mentre a Santa Sofia sono 125 (erano 108), con otto ricoverati.

Galeata conta 74 casi attivi (nove ricoverati, di cui uno in terapia intensiva), mentre Meldola 120 (erano 128), di cui cinque ricoverati (uno in terapia intensiva). A Bertinoro invece i positivi sono 121, tre dei quali ricoverati (uno in terapia intensiva), mentre a Dovadola sono 13, tutti in isolamento domiciliare. Forlimpopoli conta 117 casi attivi (sette ricoverati, due in terapia intensiva), Portico 7, Predappio 52 (quattro ricoverati, uno in terapia intensiva), Rocca San Casciano 15 (un ricoverato) e Tredozio 8. Resta "covid free" Premilcuore.

Dall'inizio dell'emergenza sanitaria, al 5 aprile, si contano 276 vittime a Forlì (+11), 17 a Bertinoro, sette a Castrocaro, sette a Civitella, sette a Dovadola, 26 a Forlimpopoli (+2), 52 a Meldola, 19 a Predappio, 6 a Rocca San Casciano, 6 a Santa Sofia, una Premilcuore, una Portico, 6 a Modigliana ed una a Tredozio. In tutta la provincia i casi attivi sono 4.469 (erano 5.289), con 232 (erano 259 ) ricoverati (18 in terapia intensiva) e 4.237 (erano 5.040) persone in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia si contano in totale 31.422 casi, 26.176 guariti e 777 morti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento