Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus, cos'è cambiato nell'ultima settimana: i casi attivi sono oltre 1300

In tutta la provincia dallo scorso febbraio sono 7.341, 4.018 delle quali nel Forlivese, le persone che hanno contratto il covid-19

Sono 1.302 i casi attivi di covid-19 nel territorio Forlivese. Lo comunica la Prefettura di Forlì-Cesena nel consueto bollettino di inizio settimana. Rispetto all'informativa del 16 novembre, resta inviariato il numero dei ricoverati (77, di cui sei in terapia intensiva), mentre i positivi in isolamento domiciliare sono passati da 1101 a 1225. I guariti sono stati 430, mentre nell'ultima settimana vi sono stati otto morti, che aggiorna il totale delle vittime a 135. Dall'inizio dell'epidemia si contano 81 morti a Forlì, due a Bertinoro, uno a Civitella, sedici a Forlimpopoli, dodici a Meldola, undici a Predappio, sei a Rocca San Casciano, uno a Tredozio e tre a Santa Sofia.

Per quanto concerne la crescita dei contagi, i numeri dicono che la situazione si è stabilizzata: il 3 novembre si riportava rispetto alla settimana precedente un aumento di 295 contagiati, il 9 novembre di 183, il 16 di 122, mentre il 23 di 124. In tutta la provincia dallo scorso febbraio sono 7.341, 4.018 delle quali nel Forlivese, le persone che hanno contratto il covid-19, 4.444 delle quali si sono messe alle spalle il virus (2.581 nel Forlivese). I ricoverati con sintomi sono in totale 144, mentre quelli in terapia intensiva sono sette. Sono invece 2.506 coloro che si trovano in isolamento domiciliare. I morti sono 240.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, cos'è cambiato nell'ultima settimana: i casi attivi sono oltre 1300

ForlìToday è in caricamento