rotate-mobile
Martedì, 3 Ottobre 2023
Cronaca

Coronavirus, ancora oltre 200 nuovi casi in provincia. Cinque morti

Nel Forlivese si è registrata domenica una lieve flessione rispetto all'informativa di sabato

Si mantiene al di sopra dei 200 il numero dei nuovi contagiati al covid-19 nella provincia di Forlì-Cesena. Sono precisamente 229, mentre i guariti sono 171. Nel Forlivese si è registrata domenica una lieve flessione, con 72 positivi in più rispetto al dato comunicato domenica, mentre nel Cesenate ne sono stati comunicati 154, 124 con sintomi. Facendo un confronto con gli altri dati del territorio, si nota che nel Ravennate i nuovi positivi sono 113, 59 dei quali sintomatici, mentre nel riminese sono addirittura 302, di cui 183 con sintomi. Sono ben sei le vittime, cinque nel Forlivese: si tratta di un 83enne di Predappio, un 83enne di Bertinoro, un 84enne, un 86enne ed un 78enne di Forlì. Questa la distruzione dei casi dei nuovi casi: 4 Bertinoro, 51 Forlì, 1 Meldola, 2 Modigliana, 1 Predappio, 2 Rocca San Casciano, 10 Castrocaro e 1 Tredozio.

In Emilia Romagna

In Emilia-Romagna si sono registrati 1.818 in più rispetto a sabato, su un totale di 14.387 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (a questi si aggiungono anche 129 test sierologici e 8.499 tamponi rapidi). La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da sabato è del 12,6%. Sempre da sabato, sono stati effettuati anche 8.499 tamponi rapidi. Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 752 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 327 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 513 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.

L’età media dei nuovi positivi di domenica è 46,4 anni. Sui 752 asintomatici, 347 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 44 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 25 con gli screening sierologici, 4 tramite i test pre-ricovero. Per 332 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. La situazione dei contagi per provincia vede Bologna con 476 nuovi casi, poi Modena (295), Reggio Emilia (110), Ravenna (133), Ferrara (100), Parma (29), Piacenza (121), Rimini (302) e Imola (23). 

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 3.655 in più rispetto a sabato e raggiungono quota 113.473. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a domenica sono 56.628 (-1.878 rispetto a sabato). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 53.737 (-1.891), il 95% del totale dei casi attivi. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 234 (5 in più rispetto a sabato), 2.657 quelli negli altri reparti Covid (+8).

Decessi

Questi i decessi: 6 a Piacenza (quattro donne di cui una di 72, una di 74, una di 88 e una di 89 anni e due uomini di 73 e 99 anni), 8 in provincia di Parma (tre donne di 70, 74 e 75 anni e 5 uomini dicui uno di 50, due di 70 anni, uno di 84 e uno di 90 anni), 8 nel modenese (di cui 7 donne di 74, 81, 89, 92, 95, 96 e 97 anni e un uomo di 79 anni); 9 in provincia di Bologna (7 donne di cui una di 63 anni, una di 81, una di 88, una di 92, una di 93, una di 95 e una di 97 anni e due uomini rispettivamente di 87 e 89 anni); 1 uomo di 83 anni a Ferrara; 4 decessi in provincia di Ravenna (due donne di 77 e 89 anni e due uomini di 64 e 87 anni); e 3 a Rimini (tre uomini di 78, 87 e 89 anni). Un decesso di una donna di 63 anni residente fuori regione. Nessun decesso nella provincia di Reggio Emilia. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 7.887.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, ancora oltre 200 nuovi casi in provincia. Cinque morti

ForlìToday è in caricamento