menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora un bollettino positivo: si aggiorna solo il numero dei guariti, zero morti e zero nuovi contagi

A commentare i dati su Facebook è il sindaco di Forlì Gian Luca Zattini: "Ancora una bella notizia sul fronte della ripartenza e della guerra contro il Covid.  Responsabilità, coraggio e coesione. E insieme ce la faremo".

Permane positivo il quadro dell'andamento del Coronavirus nella provincia di Forlì-Cesena. La diffusione della malattia, infatti, pare davvero contenuta con pochissimi nuovi casi positivi, decessi (di casi precedenti esplosi nel picco dell'epidemia) ormai in forte riduzione, diminuzione dei ricoverati e annullamento dei casi più gravi, quelli necessitanti il ricovero in Terapia intensiva. Di converso aumentano i guariti. Il quadro trova conferma anche nel bollettino di mercoledì di Ausl e Prefettura di Forlì-Cesena, da cui emerge che nelle ultime 24 ore si contano zero nuovi contagiati e zero decessi, a fronte di 16 guarigioni.

La situazione nel Forlivese

Attualmente in provincia di Forlì-Cesena ci sono stati 1.730 casi totali, di cui 1.380 sono coloro che sono stati dichiarati guariti, mentre 30 sono i ricoverati con sintomi: 22 al Bufalini di Cesena e 8 al Morgagni-Pierantoni di Forlì. Nel territorio di Forlì e comprensorio i casi ancora attivi sono 71, di cui 63 in isolamento domiciliare. A Forlì i positivi sono 54, 5 dei quali ricoverati con sintomi e 49 in isolamento domiciliare.

Questa la distribuzione dei casi positivi a mercoledì pomeriggio: uno a Bertinoro, uno a Castrocaro, uno Dovadola, due a Forlimpopoli, tre a Meldola, tre a Predappio, cinque a Rocca San Casciano e uno a Santa Sofia. Questa la situazione dei guariti: 458 a Forlì, 55 a Bertinoro, 14 a Castrocaro, 13 a Civitella, sette Dovadola, 67 a Forlimpopoli, quattro a Galeata, 75 a Meldola, uno a Modigliana, tre a Portico, 21 a Predappio, due a Premilcuore, 42 a Rocca San Casciano, uno a Tredozio e due a Santa Sofia. Le vittime sono invece 70 a Forlì, due a Bertinoro, uno a Civitella, 15 a Forlimpopoli, nove a Meldola, sette a Predappio e sei a Rocca San Casciano.

Nel Cesenate i casi attivi sono 87, di cui 65 in isolamento domiciliare. A commentare i dati su Facebook è il sindaco di Forlì Gian Luca Zattini: "Ancora una bella notizia sul fronte della ripartenza e della guerra contro il Covid.  Responsabilità, coraggio e coesione. E insieme ce la faremo".

La situazione regionale

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 27.842 casi di positività, 14 in più rispetto a martedì: pressoché tutti questi nuovi casi, 13, sono relativi a persone asintomatiche, esito dell’attività di screening regionale. I tamponi effettuati sono 3.001, che raggiungono così complessivamente quota 336.630, a cui si aggiungono 233 test sierologici. Le nuove guarigioni sono 76, per un totale di20.856:circa il 75% sul totale dei contagi dall’inizio dell’epidemia. Continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi, che a oggi sono 2.839 (-73).

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 2.447 (circa l’86% di quelle malate), -57. I pazienti in terapia intensiva sono 50 (lo stesso dato di martedì). Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid, scesi a 342 (-16). Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 20.856 (+76): 800 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 20.056 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Purtroppo, si registrano 11 nuovi decessi: cinque uomini e sei donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna i decessi sono arrivati a 4.147.  Gli 11 nuovi decessi - relativi tranne un caso agli ultimi due giorni - sono così ripartiti per quanto riguarda la provincia di residenza:2 in quella di Piacenza, 2 in quella di Parma e 7 in quella di Bologna (nessuno nell’Imolese). Nessun decesso nelle province di Reggio Emilia, Modena, Ferrara, Ravenna, Rimini e da fuori regione.

Questi i casi di positività sul territorio, che invece si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.495 a Piacenza (+2), 3.534 a Parma (+5), 4.952 a Reggio Emilia (dato invariato), 3.922 a Modena (+4), 4.642 a Bologna (+2); 394 a Imola (come martedì); 995 a Ferrara (dato invariato). Infine, in Romagna i casi di positività hanno raggiunto quota 4.908 (+1). Nessun nuovo caso anche nella provincia di Ravenna (1.028 totali) e in quella di Rimini (2.156).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlimpopoli, lavori su via Tagliata, usare percorsi alternativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento