Coronavirus, giornata di tamponi all'Electrolux: i casi positivi salgono a tre

Passano a tre i casi di positività nello stabilimento Electrolux di Forlì, dopo il primo caso emerso domenica e riguardante un'operaia che si era sentita male giovedì scorso

Passano a tre i casi di positività nello stabilimento Electrolux di Forlì, dopo il primo caso emerso domenica e riguardante un'operaia che si era sentita male giovedì scorso, con vari sintomi tra cui febbre alta. La lavoratrice svolge una funzione trasversale in varie posizioni di lavoro e reparti e ha indicato alla direzione i contatti più stretti avuti con altri colleghi dall'inizio della scorsa settimana, al fine di circoscrivere gli eventuali contagi. Proprio sulla base di quelle informazioni è scattato lunedì mattina il controllo da parte del medico del lavoro di riferimento dello stabilimento. Sono state sottoposte a tampone una dozzina di persone, di cui 2 in due reparti diversi, un uomo e una donna, sono risultati positivi. I sindacati interni hanno chiesto all'azienda di poter rendere possibili tamponi di controllo su base volontaria a chiunque all'interno dello stabilimento possa ritenere di aver avuto contatti a rischio. Non sono stati presi provvedimenti sulla produzione, vista la sporadicità dei casi e per il fatto che già da due settimane all'Electrolux si lavora in tutte le fasi con la mascherina indossata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • Guasto al congelatore dell'ospedale, andate perse 800 dosi del vaccino stoccato a Forlì

  • "Io apro", 30 clienti a tavola. Ristoratore forlivese multato: "Un segnale per smuovere la situazione"

  • Meteo, ondata di freddo in arrivo: "Ma non parliamo di gelo. L'inverno continuerà ad essere dinamico"

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

Torna su
ForlìToday è in caricamento