menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il Comune intensifica i monitoraggi nelle piccole strutture residenziali per anziani

"Stiamo parlando di piccole realtà‘abitative’, con personale specializzato e un numero di postiletto non superiore alle sedici unità", spiega l'assessore al Welfare, Rosaria Tassinari

Sono circa una quarantina le piccole strutture residenziali per anziani che in queste settimane sono finite sotto la lente di ingrandimento dell'Amministrazione comunale. "Stiamo parlando di piccole realtà‘abitative’, con personale specializzato e un numero di postiletto non superiore alle sedici unità - spiega l'assessore al Welfare, Rosaria Tassinari -. In questi giorni, grazie all'interessamento dei nostri uffici, abbiamo intensificato l’attività di monitoraggio di queste strutture per garantire e preservare lo stato di salute dei nostri anziani".

"Anche in questi casi, l’allerta è massima e i controlli pure - prosegue Tassinari -. Non possiamo permetterci di abbassare la guardia, soprattutto rispetto a queste piccole ma preziose realtà di ricovero che accolgono persone anziane affette in alcuni casi da patologie croniche".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento