menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il musicista della Scala Danilo Rossi incanta l'Italia dal balcone con la sua viola

ForlìMusica, di cui Rossi è il direttore artistico, partecipa alla campagna #laculturanonsiferma. Sabato la replica con la canzone "Azzurro"

La musica come terapia contro la paura, la campagna #laculturanonsiferma, il flashmob sonoro sui balconi di tutta Italia che ha visto venerdì tanti italiani e tanti artisti sui balconi, suonare uno strumento. È l'Italia che reagisce suonando e cantando, all'emergenza che blinda tutti in casa. L'appuntamento, a una ventina di giorni dall’emergenza che ha causato la chiusura di tutti i teatri e i palcoscenici d’Italia. In un Paese che oggi è zona protetta, la musica non si può più ascoltare, temporaneamente, nei locali o nei parchi, ma la reazione degli italiani è quella che come sempre stupisce il mondo. Tutti affacciati sui balconi ieri al tramonto per intonare una canzone, fra cui diversi artisti.

Tra questi il forlivese Danilo Rossi, prima viola del Teatro alla Scala di Milano, e direttore artistico del cartellone musicale di ForlìMusica, sul balcone della sua abitazione per aderire al flashmob che ha attraversato alla stessa ora tutta l'Italia, esponendo anche uno striscione su cui è scritto: "Non molliamo, ce la faremo". Le note della sua viola hanno incantato tutti. E sabato alle 18 si replica. L'appuntamento è di nuovo in musica. Se venerdì è stato l'inno nazionale a far sentire meno soli gli italiani in quarantena, oggi la canzone scelta è "Azzurro". Ma si tratta solo di un'indicazione. Che ognuno lasci spazio alla propria immaginazione e che possa trovare in questi improvvisati appuntamenti un momento per guardare in faccia l'altro, anche se a distanza. 

Poi c’è la campagna #laculturanonsiferma, un palinsesto di spettacoli, concerti, film, video ed eventi, organizzato dalla Regione Emilia-Romagna in collaborazione con il mondo della cultura dell’Emilia-Romagna per dare un segno della vicinanza e del legame con i cittadini alle prese con l’emergenza causata dal coronavirus. Gli eventi andranno on line sulle piattaforme regionali di EmiliaRomagnaCreativa (www.emiliaromagnacreativa.it) e Lepida Tv (www.lepida.tv), oltre che sul canale 118 del digitale terrestre e sul 5118 di Sky.
Anche i musicisti di ForlìMusica, l’associazione che unisce Amici dell’Arte e Orchestra Maderna, aderisce alla campagna #laculturanonsiferma e i video e gli appelli dei musicisti di ForlìMusica si possono vedere anche sui profili social dell’associazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento