Cronaca

Coronavirus, il sindaco di Bertinoro: "Valutiamo la riduzione delle rette dei nidi"

Inoltre si sta valutando la riduzione dei costi per i servizi educativi extrascolastici. "Seguiranno aggiornamenti più dettagliati", fa sapere Fratto

L'amministrazione comunale di Bertinoro sta valutando la riduzione delle rette dei nidi. Il sindaco Gabriele Fratto annuncia che chiederà alla Regione Emilia-Romagna "un contributo affinché si possa garantire la riduzione delle rette per tutte le strutture dei servizi all’infanzia sia pubbliche che private, al fine di aiutare tutte le famiglie bertinoresi gravate dal disagio della mancanza dei servizi". Inoltre si sta valutando la riduzione dei costi per i servizi educativi extrascolastici. "Seguiranno aggiornamenti più dettagliati", fa sapere Fratto.

In ottemperanza al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo, gli uffici comunali sono aperti al pubblico per garantire i propri servizi secondo i consueti orari, tuttavia, a tutela della salute dei cittadini, gli accessi sono contingentati per evitare assembramenti. "In un’ottica di prevenzione, nei casi in cui sia possibile, si consiglia gli utenti di privilegiare le comunicazioni a distanza: contatti telefonici e e-mail direttamente ai servizi interessati", conclude il sindaco

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il sindaco di Bertinoro: "Valutiamo la riduzione delle rette dei nidi"

ForlìToday è in caricamento