rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Coronavirus, l'Aeronautico aveva già anticipato le disposizioni di Conte: "Gestione snella"

"Uno dei contenuti più discussi, presenti nel nuovo Dpcm emanato pochi giorni fa dal Governo, aveva dunque già trovato applicazione", informano dall'istituto di via Luciano Montaspro

L’Istituto Tecnico Aeronautico “Baracca” di Forlì, ha previsto nel suo piano di riapertura l'ingresso dei propri studenti alle 9 del mattino già dal 14 settembre. "Uno dei contenuti più discussi, presenti nel nuovo Dpcm emanato pochi giorni fa dal Governo, aveva dunque già trovato applicazione - informano dall'istituto di via Luciano Montaspro -. Tale decisione è stata presa dalla dirigenza dell’Istituto fin da agosto, per fare fronte ai prevedibili problemi legati al sovraffollamento dei trasporti pubblici, vera ed attuale criticità collegata alla scuola".

A questa decisione si aggiunge la scelta di "non dividere le classi, liberando gli spazi più ampi presenti nell'edificio scolastico e mantenendo gli interi gruppi in presenza o a distanza a settimane alterne". Si tratta di una decisione "che sta garantendo una gestione semplice e snella della didattica digitale integrata". In questo modo 'Istituto, viene rimarcato, "ha anticipato una soluzione a quello che poi si è dimostrato uno dei veri problemi collegati alla scuola. Si è cercato quindi di evitare un appesantimento reale dei trasporti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'Aeronautico aveva già anticipato le disposizioni di Conte: "Gestione snella"

ForlìToday è in caricamento