menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, l'Organismo di Composizione della Crisi dona oltre 12mila euro per le Terapie Intensive

"Il contributo dovrà essere destinato dalla direzione generale delle due Ausl a supportare l’attività delle Unità Operative di terapia intensiva operanti nel territorio romagnolo e ferrarese"

L’Organismo di Composizione della Crisi da sovraindebitamento della Romagna, associazione costituita da 5 ordini professionali (Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti contabili di Forlì-Cesena, Ravenna, Rimini e Ferrara e Ordine degli Avvocati di Forlì-Cesena), ha erogato lunedì un contributo di 12.500 euro (10mila euro all'Ausl della Romagna e 2.500 euro a favore della Ausl di Ferrara), finalizzati a contrastare l’emergenza sanitaria da coronavirus nelle province del territorio romagnolo e ferrarese in cui opera. "Il contributo dovrà essere destinato dalla direzione generale delle due Ausl a supportare l’attività delle Unità Operative di terapia intensiva operanti nel territorio romagnolo e ferrarese, attraverso l’acquisto di materiali di prima necessità, strumenti e attrezzature", informa il presidente dell’Organismo di Composizione della Crisi da sovraindebitamento della Romagna, Aride Missiroli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento