Coronavirus, notte in ospedale per il presidente Stefano Bonaccini

Venerdì sera il governatore ha svolto una serie di accertamenti, che avrebbero mostrato un quadro clinico invariato e parametri positivi

Notte in ospedale, quella tra venerdì e sabato, al policlinico di Modena per il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, positivo al Covid-19 dal primo novembre. Venerdì sera il governatore ha svolto una serie di accertamenti, che avrebbero mostrato un quadro clinico invariato e parametri positivi. Bonaccini proseguirà l’isolamento domiciliare e il percorso di cura della polmonite bilaterale diagnosticata in una fase ancora iniziale e annunciata dallo stesso attraverso i suoi canali social venerdì mattina. La conferma del ricovero e dell'esito degli accertamenti arriva dal sottosegretario alla presidenza della Regione, Stefano Baruffi, con un post su Facebook. Bonaccini "anche dall'ospedale e' rimasto costantemente in contatto con noi (figuriamoci se molla la presa) - aggiunge Baruffi - e ringrazia tutti per i messaggi di affetto e vicinanza che continuano ad arrivare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura in viale dell'Appennino: pedone muore travolto sulle strisce pedonali

  • L'annuncio di Bonaccini: "L'Emilia-Romagna torna "zona gialla" da domenica"

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • Ora è ufficiale: da domenica Emilia Romagna in zona gialla. Bar e ristoranti riaprono fino alle 18. Poi solo asporto o consegne a domicilio

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

Torna su
ForlìToday è in caricamento