Coronavirus, pit stop come in F1: al via i tamponi "Drive through" all'ospedale "Morgagni-Pierantoni"

. E' stato attivato mercoledì mattina, nella tenda allestita davanti all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì il "Drive through", il sistema più rapido, e allo stesso tempo affidabile, per accertare la negatività al coronavirus

Come in Formula Uno. Solo che anzichè trovare i meccanici pronti per il cambio gomme c'è il personale con tutti i dispositivi di protezione del caso. Visiere, mascherine e camice verde. E' stato attivato mercoledì mattina, nella tenda allestita davanti all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì il "Drive through", il sistema più rapido, e allo stesso tempo affidabile, per accertare la negatività al coronavirus dei malati che si trovano in isolamento domiciliare senza sintomi.

La struttura è stata installata nei giorni scorsi dalla Protezione civile regionale. Gli automobilisti arrivano, spengono il motore e abbassano il finestrino. Il personale sanitario identifica la persona e quindi procede al test, prendendo un campione dalla gola ed un altro dal naso. Conclusa l'operazione l'automobilista riparte e saluta. I campioni, pronti per le analisi, vengono inseriti in apposite provette. Dalle 9 alle 14 sono stati effettuati ben ventisette tamponi. Questi vengono eseguiti, da mattina a pomeriggio, esclusivamente su persone in isolamento domiciliare, invitate dal Dipartimento di Sanità Pubblica, che devono raggiungere la tenda dell'ospedale in automobile, preferibilmente da soli. Nel caso in cui l’esito del tampone sia negativo, il test va ripetuto il giorno successivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo il secondo esito negativo si conclude il periodo di quarantena, con le persone saranno informate dagli operatori delle Aziende sanitarie. Nel caso in cui, invece, il tampone sia positivo, questo andrà ripetuto dopo una settimana. Non è possibile presentarsi in accesso diretto, senza avere ricevuto l’appuntamento. "Mercoledì ono stati effettuati solo 27 tamponi perchè si trattava del primo giorno - spiegano gli operatori - Da giovedì il numero dei tamponi aumenterà notevolmente. L'esito del tampone è disponibile dopo 24-48 ore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento