menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In auto dal pesarese a Forlì con tosse e febbre: l'anziano è risultato positivo al coronavirus

L'individuo era giunto nella città mercuriale a bordo della sua utilitaria per prendere il figlio in arrivo da lì a poco in treno da Torino

Tra i ricoverati nel reparto di "Malattie Infettive" dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano c'è anche l'ottantenne pesarese, sorpreso martedì mattina dalla Polizia di Stato all'esterno della stazione di Forlì a bordo della sua auto senza autocertificazione. L'anziano è risultato quindi positivo al coronavirus. L'individuo era giunto nella città mercuriale a bordo della sua utilitaria per prendere il figlio in arrivo da lì a poco in treno da Torino.

Gli agenti erano impegnati nei primi controlli finalizzati al rispetto delle disposizioni del governo contro la diffusione del coronavirus. Il soggetto, che si trovava in sosta, è rimasto sempre all'interno della sua utilitaria, spiegando di non aver avuto il tempo necessario per attendere i risultati del tampone e che aveva bisogno di spostarsi in auto. A quel punto è stato richiesto l'intervento del 118.

I sanitari, che hanno indossato le precauzioni necessarie, hanno quindi trasportato in ambulanza il soggetto in ospedale. Le verifiche hanno poi confermato la positività al coronavirus. L'uomo è stato denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento