rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Coronavirus, raccolta fondi per l'acquisto di alimenti: il Comune di Forlì apre un conto corrente

"Alle donazioni - spiega il primo cittadino - si applicano le detrazioni fiscali di cui all’articolo 66 del decreto legge 17 marzo 2020, numero 18"

Il Comune apre un conto corrente per le donazioni finalizzato all'acquisto di alimenti o beni di prima necessità. Ad annunciarlo è il sindaco Gian Luca Zattini, che spiega: "Applicando quanto disposto dall’ordinanza numero 658 della Protezione Civile, la nostra Amministrazione ha provveduto ad aprire un conto corrente destinato alla raccolta fondi per l'acquisto di generi alimentari o prodotti di prima necessità. Chiunque vorrà donare, anche dall’estero, potrà effettuare un bonifico all'Iban IT 34 W 06270 13201 CC0230251509 indicando nell’intestazione “Comune di Forlì” e nella causale del versamento la dicitura "Donazioni emergenza Covid-19"". "Alle medesime donazioni - conclude il primo cittadino - si applicano le detrazioni fiscali di cui all’articolo 66 del decreto legge 17 marzo 2020, numero 18".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, raccolta fondi per l'acquisto di alimenti: il Comune di Forlì apre un conto corrente

ForlìToday è in caricamento