Coronavirus, si mobilita il mondo delle farmacie: servizi a domicilio. Mancano le mascherine

"Seguiamo continuamente l’evolversi della situazione per dare indicazioni ai nostri colleghi - proseguono -. Per il momento il servizio è a porte aperte"

"E' importante limitare la vita sociale di ciascuno così da rallentare il proliferare dell’epidemia". Ordine dei Farmacisti Forlì-Cesena, Federfarma Forlì-Cesena, FaCe Cesena e Forlifarma lanciano un appello congiunto. "Le Farmacie della Provincia di Forlì-Cesena sono aperte e seguono le disposizioni governative e locali per svolgere il servizio farmaceutico in questo periodo complicato - evidenziano Alessandro Malossi, Alberto Lattuneddu, Angela Cassanelli e Franco Sami -. Tutte le farmacie sono disponibili a svolgere un servizio di consegna a domicilio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il servizio è riservato a chi non può recarsi in farmacia, per disabilità o gravi malattie. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi telefonicamente al proprio farmacista o al numero verde 800 189 521, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18. "Seguiamo continuamente l’evolversi della situazione per dare indicazioni ai nostri colleghi - proseguono -. Per il momento il servizio è a porte aperte, con l’attenzione di garantire un’area di sicurezza ai pazienti-clienti. Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti i colleghi che tutti i giorni sono al lavoro". In riferimento ai rifornimenti al momento sono reperibili solo i gel, mentre mancano le mascherine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Denis Dosio, tanta sofferenza dietro il successo: confessione in lacrime al Grande Fratello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento