menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, welfare in videoconferenza: "Anche pc da donare per le lezioni online"

Un video conferenza ha interessato le cooperative dei centri residenziali per disabili

Quella di giovedì è stata una giornata di videoconferenze per l'assessore al Welfare Rosaria Tassinari, che sta continuando a monitorare con estrema attenzione il sistema di articolazioni socio assistenziali della città di Forlì. "La prima video conferenza si è svolta con le case di riposo e le strutture per anziani del nostro territorio, che in questo momento rappresentano l’anello più fragile del nostro sistema assistenziale dal punto di vista della natura degli ospiti e delle precauzioni da mettere in atto per scongiurare il diffondersi del contagio", spiega Tassinari

"Con il dottor Stefano Boni, direttore del Distretto socio sanitario di Forlì, abbiamo fatto il punto sullo stato di salute dei nostri cari anziani e sul rilevamento dei tamponi effettuati d’urgenza nel corso di quest’ultime due settimane - prosegue l'assessore -. La seconda video conferenza ha interessato invece le cooperative dei centri residenziali per disabili la cui preziosa attività di supporto, anche di natura psicologica, non è stata sospesa e continua a proseguire in colloqui telefonici di sostegno e informazione per garantire vicinanza alle famiglie dei loro utenti"

"Infine ci siamo collegati con la rete di associazioni del forlivese che continua a farsi carico della prevenzione, protezione e tutela dei minori in difficoltà - conclude Tassinari -. Nel corso di quest’ultimo colloquio è emersa la necessità di reperire dei computer da donare a chi di loro, per varie ragioni, non possiede supporti elettronici per seguire le video-lezioni. Questa amministrazione si è già attivata in tal senso e nelle prossime settimane cercheremo di soddisfare le esigenze di questi ragazzi grazie anche all’infinita generosità dei nostri cittadini".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento