Ambiente / Galeata

Le aree verdi ripulite dalle tracce della maleducazione con "Di Corsa per l'Ambiente"

Grazie all’azione di adulti e bambini, per lo più residenti di Galeata, sono stati raccolti numerosi rifiuti abbandonati a terra, tra carta, plastica, vetro, ferro e secco non riciclabile

Tanti i volontari che nella mattinata di ieri si sono dati appuntamento nell’Area Feste di via Castellucci a Galeata per la prima edizione cittadina di “Di corsa per l’ambiente”, iniziativa ideata da Alea Ambiente, società di gestione dei rifiuti nei 13 comuni della Romagna forlivese, che torna dopo il successo della prima edizione lo scorso ottobre, quando ha fatto il suo esordio a Forlì.

 A piccoli gruppi, armati di sacchi per i rifiuti, guanti, pinze e pettorine Alea Ambiente, i partecipanti si sono dipanati nell’area urbana e nei parchi cittadini, per ripulirli dalle tracce della maleducazione: di coloro che gettano rifiuti in strada o nelle aree verdi della città, o di chi utilizza i cestini stradali per conferire i propri rifiuti domestici, solo per citare le cattive abitudini a cui più spesso gli operatori Alea Ambiente si trovano a far fronte.

“Di corsa per l’ambiente”, ideata dalla società inhouse providing, godeva del patrocinio del Comune di Galeata, rappresentato dalla sindaca Elisa Deo e dall’Assessore con delega all’Ambiente, Potito Scalzulli, ed è stata possibile grazie al contributo delle Associazioni di volontariato cittadine (Associazione Teodorico, Auser) e della Pro Loco. Insieme a loro, c’erano la presidente della società, Simona Buda e il personale dell’azienda impegnato nell’organizzazione dell’evento.

Grazie all’azione di adulti e bambini, per lo più residenti di Galeata, sono stati raccolti numerosi rifiuti abbandonati a terra, tra carta, plastica, vetro, ferro e secco non riciclabile, in un percorso che ha visto i partecipanti, organizzati in piccoli gruppi, muoversi nelle zone urbane e verdi della città. Il prossimo appuntamento con “Di Corsa per l’Ambiente”, è in programma a maggio a Portico di Romagna.

Simona Buda all'evento-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le aree verdi ripulite dalle tracce della maleducazione con "Di Corsa per l'Ambiente"
ForlìToday è in caricamento