menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riprendono le attività di Laboratorio Mondo: tante novità per chi parteciperà ai corsi

Conclusa la stagione estiva, riprendono le attività dell'Associazione Laboratorio Mondo. A partire da questo sabato, inizieranno tutti i laboratori di arti pratiche, i corsi di lingua e i corsi di approfondimento tematico

Conclusa la stagione estiva, riprendono le attività dell'Associazione Laboratorio Mondo. A partire da questo sabato, inizieranno tutti i laboratori di arti pratiche, i corsi di lingua e i corsi di approfondimento tematico. "Nello specifico, abbiamo organizzato i seguenti laboratori, aperti a tutti - esordisce Nicholas Nanni -. Mosaico, intaglio del legno e restauro, in collaborazione con Brico Io; ricamo a mano e laboratorio di cucito in collaborazione con Maurizio Salaroli, rivenditore autorizzato Singer e Janome".

"L'idea di proporre laboratori di arti pratiche è nata grazie al grande apporto degli studenti stranieri dei nostri corsi di italiano - prosegue Nanni -. Attraverso i nostri laboratori, in questi anni, hanno potuto spendere ciò che avevano imparato durante le lezioni e, soprattutto, mettere in pratica ciò che avevano imparato nei loro paesi di origine, cosa sempre difficile per chi emigra verso le nostre coste".

Nel corso degli anni l'organizzazione dei laboratori è diventata sempre più strutturata: "quest'anno proponiamo per la prima volta il corso di restauro, tenuto da un artigiano italiano nella sua bottega - annuncia Nanni -.  L'altra grande spinta per la continuazione dei laboratori di arti pratiche, è fondamentalmente data dal periodo di crisi che imperversa da ormai diversi anni. Attraverso i nostri laboratori, vogliamo munire i partecipanti di alcuni semplici elementi pratici che possono tradursi in una passione o, se debitamente coltivati, in un vero e proprio mestiere".

Il laboratorio di restauro inizierà sabato nella bottega di Nicola Pace in via Silvio Pellico 59. "Il corso - illustra Nanni -. è strutturato su 42 ore di lezione, e punta a fornire una conoscenza di base di questa arte manuale, puntando però molto sul lato pratico. Dalla sverniciatura alla lucidatura, quindi, alcune semplici tecniche base che permetteranno di restaurare in maniera completa e soddisfacente il proprio mobile".

L'obiettivo è munire i partecipanti degli elementi base per il restauro, con particolare attenzione allo sviluppo della manualità e della tecnica di questo mestiere. Per il laboratorio di restauro ci sono ancora alcuni posti disponibili. Per informazioni, si può contattare il numero 334 9123881, oppure scrivere una mail all'indirizzo info@laboratoriomondo.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento