rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Corso per diventare arbitri della sezione Aia Forlì

Il corso è completamente gratuito, aperto a ragazze e ragazzi dai 15 ai 35 anni, si svolgerà dal 20 ottobre per circa due mesi, con due serate alla settimana nelle quali approfondiremo il Regolamento del Gioco del Calcio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday
Il corso è completamente gratuito, aperto a ragazze e ragazzi dai 15 ai 35 anni, si svolgerà dal 20 ottobre per circa due mesi, con due serate alla settimana nelle quali approfondiremo il Regolamento del Gioco del Calcio, le sue 17 Regole e tutta la casistica, insieme a relatori preparati, arbitri nazionali e regionali.
Al termine si svolgerà un esame di abilitazione; chi lo sosterrà diventerà Arbitro Effettivo AIA-FIGC, dirigerà le gare del settore giovanile (nelle prime gare assistito da un "tutor"), sosterrà gli allenamenti insieme al gruppo degli Arbitri in Attività e riceverà la tessera AIA-FIGC che consente l'accesso gratuito agli stadi italiani.
Per ogni gara diretta ogni arbitro percepisce un rimborso spese, e l'attività può consentire di ottenere crediti scolastici.
Cosa serve per iniziare? Tanta passione per il calcio, voglia di divertirsi e conoscere le Regole e contattare la Sezione ai recapiti 345/9286368, o mail forli@aia-figc.it o Facebook Sezione Arbitri Forlì, comunicando la propria intenzione di partecipare i propri dati ed i recapiti, gli interessati verranno poi informati sul calendario esatto del corso e sui documenti necessari.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso per diventare arbitri della sezione Aia Forlì

ForlìToday è in caricamento