Cronaca

Corso Garibaldi sceglie l'arte di Gianni Cinciarini per celebrare la Madonna del Fuoco

Sarà possibile trovare le opere dell'autore esposte in svariate attività commerciali di Corso Garibaldi.

Gianni Cinciarini, artista forlivese che si spense il 4 febbraio di otto anni fa. La sua città lo ricorda esponendo nella vetrina di Manoni 2.0 un'imponente Madonna del Fuoco realizzata in rame sbalzato. Molte altre opere sono visibili all'interno del negozio stesso, e presso altre attività del corso: Anima Bio, Effe2, Nuomo e Moda Più. L'omaggio alla patrona offerto da Manoni presenta anche tre affascinanti e innovative opere pittoriche dell'artista forlivese Irene Ugolini Zoli. All'interno si possono ammirare altri interessantissimi lavori del Cinciarini.

Le opere esposte formano un percorso che ripercorre tutta la principale produzione dell'artista dando spazio al tema centrale forlivese del 4 febbraio, ovvero quello, sacro, del Patrono di Forlì. In un giorno di festa, che non sarà come gli altri anni a causa delle restrizioni adottate dal governo per limitare i contagi, le attività di Corso Garibaldi fanno ancora una volta rete per abbellire il nostro centro storico, si ringraziano anche le figlie dell'artista che hanno contribuito proponendo l'idea e fornendo le opere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Garibaldi sceglie l'arte di Gianni Cinciarini per celebrare la Madonna del Fuoco

ForlìToday è in caricamento