rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Cronaca

Corso Mazzini, Mary esempio di resilienza nell'era del covid: "Ho assunto una collaboratrice. Il futuro è positivo"

Mariya Postevka, 26 anni, ha retto l'urto della pandemia dopo il lungo stop imposto dal lockdown e la faticosa ripresa, ma non solo

Era il 26 ottobre del 2020 quando inaugurò la versione 2.0 del suo salone di bellezza in Corso Mazzini 84, nel cuore del centro storico di Forlì. Perchè, nonostante l'incertezza e le giustificate preoccupazioni imposte dal periodo, disse all'epoca, "c'è voglia di continuare e credere nel lavoro che faccio, con l'obiettivo di dare un servizio di qualità migliore". Ad un anno di distanza Mariya Postevka, 26 anni, può essere considerata uno dei tanti esempi di resilienza nel mondo del commercio.

Ha retto l'urto della pandemia dopo il lungo stop imposto dal lockdown e la faticosa ripresa, ma non solo: dopo aver dato un nuovo look al locale, il “Beauty Time” aperto nel 2019, ha assunto anche una dipendente, Giorgia Rossi. “Ringrazio tutta la clientela per la fiducia data sin dall'apertura del salone - premette Mary -. E' grazie a loro che è stato superato il difficile periodo e soprattutto che mi hanno dato la possibilità di assumere una collaboratrice da gennaio”. 

Quello dei parrucchieri è stato tra i settori più colpiti nella cosiddetta "fase 2" dell'emergenza sanitaria. L'imprenditrice artigiana racconta la sua esperienza: “La clientela apprezza la puntualità negli appuntamenti, ma soprattutto che vengano rispettate tutte le norme di prevenzione anti-covid, come ad esempio l'igienizzazione delle poltrone e la misurazione della temperatura all'ingresso”. La fotografia di Mary è incoraggiante: “Siamo tornati agli orari standard, ma c'è tanto lavoro e questo è positivo”.

Era il 26 ottobre 2019, quando Mary, dopo tanti anni da dipendente, decise di mettersi in proprio, realizzare il suo sogno ed aprire il locale in Corso Mazzini: "Negli ultimi anni, anche per colpa del covid, tanti commercianti hanno dovuto abbassare la saracinesca, ma il futuro per il Corso potrebbe essere positivo perchè all'orizzonte potrebbero esserci altre aperture. Io sono contenta di come sta andando". 

Mariya-Postevka-giorgia-rossi-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Mazzini, Mary esempio di resilienza nell'era del covid: "Ho assunto una collaboratrice. Il futuro è positivo"

ForlìToday è in caricamento