menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Manovre salva vita per i piccoli: un corso di primo soccorso pediatrico

L'ostruzione delle vie aeree in età pediatrica è un evento abbastanza frequente e il rapido riconoscimento e trattamento può prevenire conseguenze gravi, anche fatali

Si svolgerà sabato 22 ottobre dalle 9:30 alle 12 il corso di primo soccorso teorico e pratico, dedicato in modo particolare alle manovre disostruzione pediatriche al Puntodonna di Forlì. La diffusione delle manovre di disostruzione pediatriche è un progetto di educazione sanitaria che si rivolge alle insegnanti di asili nido e scuole elementari, alle mamme ed ai papà, ai nonni e alle baby sitter e a tutti coloro che quotidianamente si rapportano con dei bambini. L'ostruzione delle vie aeree in età pediatrica è un evento abbastanza frequente e il rapido riconoscimento e trattamento può prevenire conseguenze gravi, anche fatali. La Croce Rossa Italiana è impegnata nella diffusione della conoscenza di queste semplici manovre salvavita, al fine di ridurre il fenomeno e le gravi conseguenze dell'ostruzione delle vie aeree. 

"Su tutto il territorio nazionale vengono svolti incontri informativi e corsi formativi specifici a titolo gratuito ed aperti a tutti con lo scopo di diffondere, appunto, i principi di educazione sanitaria specifica, riflettere sul "problema" e conoscere il Progetto manovre salvavita pediatrica - spiegano gli organizzatori -. Il corso formativo è teorico-pratico e della durata di 2 ore circa, caratterizzato da esercitazioni pratiche su manichini (bambino e lattante). Per prevenire è necessario essere informati e l'unica possibilità di risolvere l'ostruzione completa delle vie aeree è affidata al corretto esercizio delle manovre di disostruzione pediatriche, manovre che, se ben applicate, possono essere salvavita". Il corso è gratuito. Per prenotazioni info@puntodonna.it; telefono 335 5898933

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento