rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Predappio

Liberazione di Predappio, via libera al corteo dell'Anpi: poi la "Tagliatella antifascista"

Lo ha annunciato il presidente dell'Anpi di Forlì-Cesena Miro Gori

Via libera dalla Questura di Forlì-Cesena all'Anpi per il corteo antifascista in programma domenica, giorno dell'anniversario della Liberazione di Predappio. Lo ha annunciato il presidente dell'Anpi di Forlì-Cesena Miro Gori attraverso l'agenzia di stampa Ansa. "Non abbiamo ancora formalmente presentato denuncia all'autorità di pubblica sicurezza di luogo e percorso del nostro corteo - spiega Gori -, ma da ambienti della Questura ci è stata data assicurazione che saremo autorizzati". Nessuna notizia, aggiunge, sulle disposizioni per la manifestazione dei nostalgici prevista lo stesso giorno, in cui cade anche l'anniversario della marcia fascista su Roma. Su questa iniziativa nei giorni scorsi l'Anpi nazionale ha acceso i riflettori chiedendo che sia vietata.

Sono diverse le iniziative programmate dall'Anpi. Domenica alle 16 ci sarà uno spettacolo intitolato "Cantiamogliele", in cui si esibiranno cori provenienti da tutta Italia in canti popolari, di protesta, partigiani e antifascisti al cinema teatro Comunale, in via Marconi 13. Seguirà il corteo che, attraversando la città, porterà i partecipanti al circolo Arci in via Gramsci, dove si chiuderà in serata con la "Tagliatella antifascista". "L'Anpi - spiega il presidente comunale di Forlì, Lodovico Zanetti - invita i democratici e gli antifascisti a deporre singolarmente un fiore sul monumento ai caduti della Resistenza in Predappio , in ricordo di chi si immolò perchè Predappio fosse liberata il 28 ottobre 1944 e l'Italia tutta, il 25 aprile dell'anno dopo, piantando il seme della democrazia e della nostra Costituzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liberazione di Predappio, via libera al corteo dell'Anpi: poi la "Tagliatella antifascista"

ForlìToday è in caricamento