Covid-19 e crisi economica, l'aiuto di Comune e Fondazione: fondo di 210mila euro per aiutare le famiglie in difficoltà

A stanziarlo il Comune di Forlì, per una somma di 110mila euro, con la compartecipazione finanziaria della Fondazione della Cassa dei Risparmi di Forlì

Un fondo di 210mila per le famiglie a rischio povertà. A stanziarlo il Comune di Forlì, per una somma di 110mila euro, con la compartecipazione finanziaria della Fondazione della Cassa dei Risparmi di Forlì. "Nel contesto della persistente crisi economica che si sta attraversando, sono sempre più numerose le famiglie a rischio di povertà per le quali diventa prioritario il mantenimento o reperimento di un alloggio in locazione nel mercato privato - esordisce l'assessore alle Politiche Abitative, Rosaria Tassinari -. Per questa ragione abbiamo ritenuto necessario continuare a garantire le forme di supporto al disagio abitativo rilevabile nel territorio comunale attraverso la costituzione del Fondo Casa per la corrente annualità".

Prosegue Tassinari: "La finalità di questo strumento è quella di proseguire nella realizzazione di interventi, in parte anche innovativi, relativi ad azioni anti-sfratto; azioni mirate a promuovere la conclusione di nuovi contratti di locazione e contributi affitto a sostegno delle locazioni private. I destinatari di questi contributi sono persone e nuclei familiari in forte difficoltà nella sostenibilità del canone di affitto, con priorità per richiedenti con forte riduzione del reddito attualmente percepito rispetto a quello risultante dall'ultima dichiarazione, riduzione dovuta a causa di crisi occupazionale; all'emergenza Covid-19 ovvero problematiche familiari o di salute".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ringrazio di cuore la Fondazione per il prezioso finanziamento che ogni anno garantisce a queste iniziative. Il loro contributo - conclude la Tassinari - è fondamentale per aiutare chi versa in situazioni di criticità economica e difficoltà abitativa". Per maggiori informazioni sulle modalità, i criteri e i termini di erogazione del contributo si può contattare lo Sportello Sociale del Comune di Forlì (0543 712888), gli assistenti sociali di riferimento per chi già ne usufruisce e il Centro di ascolto della Caritas (0543-35192).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

  • Meldola in lutto per la scomparsa di Stefanino, il sindaco: "Una figura speciale per tutti"

  • Travolto all'uscita della scuola: bimbo trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Non paga i debiti della propria azienda: l’imprenditore creditore assolda i killer per ucciderlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento