Cronaca

Coronavirus, meno di 20 nuovi positivi nel Forlivese. In Emilia Romagna si contano altri 7 morti

E' quanto emerge dal bollettino di lunedì sull'andamento dell'epidemia, che conta in Emilia Romagna 546 positivi in più rispetto a domenica

Sono 17 i nuovi contagiati al covid-19 nel Forlivese, 13 dei quali con manifestazione di sintomi. E' quanto emerge dal bollettino di lunedì sull'andamento dell'epidemia, che conta in Emilia Romagna 546 positivi in più rispetto a domenica e sette decessi. Questa la distribuzione dei casi: 1 Bertinoro, Civitella e Forlimpopoli, 12 Forlì e 2 Galeata. In provincia sono stati comunicati 42 nuovi contagi, con 38 guariti. Al 30 agosto si contano nel comprensorio di Forlì 367 casi attivi, 11 dei quali ricoverati con sintomi. Dall'inizio dell'epidemia i positivi sono stati 17.995, con 488 decessi e 17.140 guariti.

Così in Emilia Romagna

Dei 546 nuovi contagiati, 204 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 204 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 221 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. L’età media dei nuovi positivi di lunedì è 36,6 anni. Sui 204 asintomatici, 114 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 2 con gli screening sierologici, 27 tramite i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 3 con i test pre-ricovero. Per 58 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.Complessivamente sono stati effettuati 12.167 tamponi (5.009 molecolari e 7.158 antigenici rapidi): la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da domenica è del 4,5%, un valore non indicativo dell’andamento generale visto il numero di tamponi effettuati, che la domenica è inferiore rispetto agli altri giorni. Inoltre, nei festivi soprattutto quelli molecolari vengono fatti prioritariamente su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo.

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 444 in più rispetto a domenica e raggiungono quota 381.967. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a lunedì sono 16.109 (+95 rispetto a domenica). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 15.640 (+84), il 97,1% del totale dei casi attivi. Purtroppo, si registrano sette decessi: uno in provincia di Parma (una donna di 82 anni), quattro nel modenese (tutti uomini, rispettivamente di 61, 85, 94 e 98 anni), uno a Bologna (un uomo di 83 anni) e uno in provincia di Rimini (una donna di 71 anni). In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.360. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 49 (+1 rispetto a domenica), 420 quelli negli altri reparti Covid (+10).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, meno di 20 nuovi positivi nel Forlivese. In Emilia Romagna si contano altri 7 morti

ForlìToday è in caricamento