Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Modigliana

Covid a Modigliana, il punto: "Non c'è un solo focolaio". Chiusa l'attività del centro per le vaccinazioni

"Il riepilogo settimanale evidenzia ancora una situazione di forte preoccupazione", sottolinea il sindaco

Sono 28 le persone contagiate al covid-19 nel territorio di Modigliana, di cui una ricoverata in ospedale con sintomi. "Il riepilogo settimanale evidenzia ancora una situazione di forte preoccupazione, a seguito dei focolai che si sono sviluppati - aggiorna il sindaco Jader Dardi -. Nei giorni scorsi due persone sono dovute ricorrere ad un ricovero ospedaliero, poi dimesse. Le persone in isolamento fiduciario sono attualmente 70, molte di meno rispetto ai giorni scorsi che ci aveva visto con 40 casi di persone positive e 124 in isolamento". Evidentemente non siamo in presenza di un solo focolaio, ma di una diffusione del virus che deve essere contenuta prestando la massima attenzione alla prevenzione ed al rispetto delle regole che invito tutti ad osservare", prosegue il primo cittadino.

Martedì mattina si è chiusa l'attività del centro per le vaccinazioni: "In questi mesi è stato un presidio importantissimo per tutta la nostra comunità. Voglio rivolgere a tutto il personale sanitario il mio più sincero ringraziamento per la attività che hanno svolto in tutti gli ambiti in cui sono impegnati ad operare, tanto nella struttura dell'ospedale di comunità, quando nel centro per le vaccinazioni o nella esecuzione dei tamponi. Un ringraziamento grandissimo a tutti i volontari della Croce Rossa e della Protezione Civile che col loro impegno hanno permesso di tenere vivo e rendere accogliente il centro per le vaccinazioni. Il migliore modo per ringraziarli è quello di aderire con fiducia alla campagna di vaccinazione e bloccare la diffusione del virus".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid a Modigliana, il punto: "Non c'è un solo focolaio". Chiusa l'attività del centro per le vaccinazioni

ForlìToday è in caricamento