Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, un solo caso nel Forlivese. L'età media in Emilia Romagna nei nuovi positivi è di circa 30 anni

In Emilia Romagna il 92,7% dei casi attivi è in isolamento a casa, senza sintomi o con sintomi lievi

Sono quattro i nuovi contagiati al covid-19 in provincia di Forlì-Cesena. Un solo caso nel comprensorio di Forlì (in città), sintomatico. Nel Cesenate si piange il decesso di Tiberio Pompili, ex consigliere comunale di Gatteo che si trovava ricoverato da diverse settimane nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena. I guariti sono nove.

In Emilia Romagna

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 386.934 casi di positività, 46 in più rispetto a giovedì, su un totale di 18.574 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (7.385 tamponi molecolari); la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da giovedì è dello 0,2%. Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 17 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 14 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 23 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.

L’età media dei nuovi positivi di venerdì è 30,5 anni. Sui 17 asintomatici, 12 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 3 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione. Per 2 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. La situazione dei contagi nelle province vede Parma con 12 nuovi casi; seguono Modena (10), Ravenna (7), Bologna e Rimini con 4 casi ciascuna. Poi Reggio Emilia (3), Cesena (3), Piacenza, Ferrara e Forlì (tutte e tre con un caso).Nessun nuovo caso registrato nel Circondario imolese. Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 194 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 370.963.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a venerdì sono 2.707 (-150 rispetto a giovedì). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 2.510 (-144), il 92,7% del totale dei casi attivi. In Emilia Romagna si contano anche due decessi nel Bolognese (una donna di 91 e un uomo di 60 anni). In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione salgono quindi a 13.264. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 22 (-2), 175 quelli negli altri reparti Covid (-4).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, un solo caso nel Forlivese. L'età media in Emilia Romagna nei nuovi positivi è di circa 30 anni

ForlìToday è in caricamento