Covid, nuova ordinanza del sindaco: sospeso l'accesso di parenti e visitatori nelle case di riposo

La medesima ordinanza dispone che le direzioni di dette strutture provvedano a potenziare le forme di comunicazione a distanza tra gli ospiti ricoverati e i propri familiari, nel rispetto dei protocolli già attivi

L’evolversi della situazione epidemiologica e la crescita preoccupante del numero dei contagi è alla base dell’adozione di un’ordinanza del Sindaco con la quale si sospende l'accesso di parenti e visitatori alle strutture residenziali per anziani autosufficienti e non, nonché alle strutture residenziali per disabili, site nel territorio del Comune di Forlì. La medesima ordinanza dispone che le direzioni di dette strutture provvedano a potenziare le forme di comunicazione a distanza tra gli ospiti ricoverati e i propri familiari, nel rispetto dei protocolli già attivi e invita altresì tutti gli operatori delle strutture e gli ospiti che ne hanno la possibilità di indossare la mascherina protettiva, secondi i protocolli previsti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La priorità di questa amministrazione – afferma il Sindaco Zattini – è quella di garantire la salute e la sicurezza dei nostri anziani e delle persone disabili ospiti delle strutture residenziali, comunque denominate, e di ridurre il rischio di contagio della popolazione fragile più esposta all'insorgere di complicanze legate alla malattia. È in quest’ottica che abbiamo deciso di obbligare le direzioni dei centri residenziali per anziani e disabili a sospendere del tutto l'accesso di parenti e visitatori per le prossime due settimane in attesa di valutare l'impatto di tutte le misure urgenti di contenimento del contagio disposte dall’ultimo Dpcm e quello delle risultanze degli effetti della norma che prevede l’obbligo di indossare le mascherine protettive sia all’aperto che al chiuso laddove si renda necessario”. Gli obblighi derivanti dall’adozione dell’ordinanza entrano in vigore da domenica 18 ottobre fino a domenica 1 novembre 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tabaccheria ancora baciata dalla fortuna, nuovo terno al Lotto: "Forse una data di nascita"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

  • Meldola in lutto per la scomparsa di Stefanino, il sindaco: "Una figura speciale per tutti"

  • Aeroporto, il Ridolfi torna sui radar di tutto il mondo: si parte con i voli commerciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento