rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Coronavirus, l'evoluzione

Coronavirus, meno di 900 nuovi positivi nell'ultima settimana: nessun caso di variante XJ

Resta stabile anche il tasso d’incidenza totale dei nuovi casi negli ultimi sette giorni ogni 100.000 abitanti in tutti i distretti dell'Ausl Romagna

Contagi da covid-19 in calo nella settimana dal 2 all'8 maggio in Romagna. Su 23.925 tamponi (molecolari e antigenici) eseguiti sono emerse 5.587 positività (23.4%), 1.197 in meno rispetto alla settimana precedente. Prevale la variante Omicron BA.2, mentre non risultano casi riconducibili alla nuova variante XJ dopo i sette casi riscontrati nella settimana dal 25 aprile all'1 maggio. Resta stabile anche il tasso d’incidenza totale dei nuovi casi negli ultimi sette giorni ogni 100.000 abitanti in tutti i distretti dell'Ausl Romagna.

La curva dei contagi punta verso il basso in tutto il territorio: nel Forlivese si è passati da 1.201 a 883 (-318), nel Cesenate da 1.272 a 1.054 (-218), nel Riminese da 1.776 a 1.453 (323) e nel Ravennate da 2.535 a 2.197 (-338). Nel Forlivese i casi attivi all'8 maggio sono 1.529: 75 Bertinoro, 48 Castrocaro, 26 Civitella, 10 Dovadola, 972 Forlì, 152 Forlimpopoli, 22 Galeata, 88 Meldola, 13 Modigliana, 2 Portico, 50 Predappio, 7 Premilcuore, 19 Rocca San Casciano, 41 Santa Sofia e 4 Tredozio. 

Si registra un tasso di occupazione di posti letto da parte di pazienti affetti da Covid in crescita rispetto alla scorsa settimana ed in totale sono ricoverati 197 pazienti, tra questi 3 sono ricoverati in terapia intensiva. In crescita anche il numero dei decessi rispetto a settimana scorsa, da 14 a 23: maglia nera è la provincia di Ravenna con dodici morti, seguita da quella di Rimini con sei, poi il comprensorio di Cesena con 4, mentre quello di Forlì conta un lutto. Sono 139 i lavoratori sospesi perché non vaccinati (nel Forlivese 24 alle dirette dipendenze dell’Ausl Romagna e 5 in convenzione).

Stabile il numero dei contagi nelle scuole, passato da 152 a 150. Il maggior numero di casi è alle elementari (59), poi 37 alle medie, 33 alle superiori, 21 nella fascia 3-5 anni e 20 in quella 0-3. Capitolo strutture residenziali socio-assistenziali e socio-sanitarie: i focolai passano da 5 a 2, mentre se ne registra uno intraospedaliero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, meno di 900 nuovi positivi nell'ultima settimana: nessun caso di variante XJ

ForlìToday è in caricamento