Criminalità, il ministero: "Reati in calo": Forlì-Cesena fa la performance migliore

Il ministero dell'interno sottolinea la riduzione dei reati nella Regione: - 20% per Forlì-Cesena

Una nota del ministero dell'interno sottolinea il calo dei reati commessi in Emilia Romagna, ed è proprio la provincia di Forlì-Cesena, nella statistica del ministero, ad avere la performance migliore. Un 20,4% di reati in meno a Forlì-Cesena, si passa poi al -12% di Bologna, -11% di Rimini, - 8% a Ravenna, -2% a Reggio Emilia, -3% a Piacenza, -9% a Parma, -0,2 % a Ferrara, in crescita solo Modena con il 5% di reati in più. Il dato complessivo in regione segna l'8% di reati in meno.

La nota del ministro Salvini sottolinea anche che si riduce il numero degli stranieri ospiti dei centri di accoglienza (-22,42% a Forlì-Cesena). "Vogliamo fare sempre di più e meglio - spiega il ministro dell’Interno Matteo Salvini - i numeri sono rassicuranti ma non ci accontentiamo. Abbiamo segnalato agli amministratori locali nuovi strumenti, in collaborazione con le prefetture, per aggredire le grandi piazze di spaccio, isolare balordi e sbandati, per effettuare sgomberi. Auspico che i sindaci sappiano utilizzarli al meglio, mentre il piano che rinforzerà tutte le questure d’Italia sarà decisivo per ridurre ulteriormente la criminalità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Nel weekend tornano freddo e neve, ecco dove sono attesi i fiocchi. Ma l'inverno non decollerà

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Donna in carrozzina investita sulle strisce pedonali mentre attraversa vicino al supermercato

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

Torna su
ForlìToday è in caricamento