Cure palliative, il dottor Marco Maltoni presenta al Ministero della salute lo Studio Demetra

"Forlì - spiega Maltoni -  è uno dei cinque centri di ricerca italiani partecipanti al Convegno sui modelli di assistenza domiciliare di cure palliative di base e specialistiche"

Il dottor Marco Maltoni, direttore dell’Unità Operativa Cure Palliative dell’Ausl Romagna – Forlì e coordinatore della Rete delle Cure Palliative della Romagna, parteciperà giovedì a Roma, presso il Ministero della Salute, alla presentazione dello Studio Demetra. Il progetto nasce dallo Studio multicentrico Arianna, che ha testato un modello organizzativo integrato nelle Unità di Cure Palliative domiciliari, attraverso il monitoraggio dei pazienti in tutto il percorso di cura e dal Documento di consenso Percorso integrato per la presa in carico della persona in condizioni di cronicità complesse e avanzate con bisogni di cure palliative – Un modello di clinical governance per lo sviluppo delle Reti Locali di Cure Palliative.

Demetra è una progettualità che, a partire dalle esperienze ed evidenze scientifiche consolidate, sviluppa tre aree ritenute strategiche: lo studio e il monitoraggio del funzionamento delle Reti di Cure Palliative, l’analisi della efficacia clinico-gestionale delle Reti Locali di Cure Palliative, la formazione e la ricerca in Cure Palliative. Demetra I è lo studio multicentrico osservazionale sullo sviluppo delle cure palliative domiciliari, patrocinato dal Ministero della Salute e promosso dalle Fondazioni filantropiche Berlucchi e Floriani con il supporto del centro collaborativo WHO di Barcellona e di altri enti ed esperti di livello nazionale e internazionale.

"Forlì - spiega Maltoni -  è uno dei cinque centri di ricerca italiani partecipanti al Convegno sui modelli di assistenza domiciliare di cure palliative di base e specialistiche. L’evento è l’occasione per un confronto in merito alle principali leve di cambiamento nella gestione dei percorsi di cura dei malati in condizioni di cronicità complesse e avanzate: innovazione organizzativa, ricerca, formazione e informazione"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde l'equilibrio e sbatte contro la roccia: la giornata al fiume finisce in tragedia, muore una ragazza

  • Auto si schianta contro un camion: due feriti gravi, 16enne in terapia intensiva

  • Covid-19, tornano ad aumentare i casi attivi: a Forlì due nelle ultime 24 ore

  • Scuole: ragioneria raddoppia le prime, lo Scientifico con una succursale. "Didattica a distanza a rotazione"

  • Fa una gita con gli amici e inciampa in una radice: portata al 'Bufalini' in elicottero

  • Doveva chiudere e invece rilancia: in via Balzella arriva una nuova catena non presente a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento