menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Bertinoro per costruire un pozzo in Etiopia

Grazie ai contributi raccolti nel corso della campagna "Fai un gesto d'amore. Dona l'acqua."è stato inaugurato in giugno il primo pozzo, nella regione del Tigray, in Etiopia

Grazie ai contributi raccolti nel corso della campagna “Fai un gesto d’amore. Dona l’acqua.”, i cui fondi sono stati destinati dalla Fondazione Butterfly Onlus di Bertinoro, è stato inaugurato in giugno il primo pozzo, nella regione del Tigray, in Etiopia.  Una vera festa per gli abitati di Meketa (273 famiglie, oltre 700 persone, di cui 171 bambini) e dei villaggi vicini che avranno finalmente acqua potabile per tutto l’anno, senza dover affrontare lunghe e disagiati trasferte in altre località della regione.

Il “Meketa Water Well”, profondo 60 m, é la prima, concreta testimonianza della corretta e scrupolosa destinazione dei contributi raccolti presso i supermercati e gli ipermercati delle catene A&O e Famila nel corso della campagna e dell’impatto che questa opera avrà su tutta la comunità.   Come era stato anticipato nel corso della cerimonia di consegna dei fondi raccolti alla Fondazione, la loro entità, superiore ad ogni attesa, ha consentito di avviare i lavori di costruzione di un secondo, ancora più importante pozzo, che fornirà acqua a una popolazione di oltre 2.000 abitanti della stessa regione etiope.

Il nuovo, secondo pozzo sarà pronto nel prossimo mese di ottobre. Si tratta di un’opera assai impegnativa, che porterà l’acqua anche ad un vicino ospedale e ad una scuola, frequentata di centinaia di bambini. In ottobre, quindi vi sarà un’altra grande festa, nel corso della quale saranno raccolte nuove testimonianze di ciò che responsabilità sociale di un’impresa riesce a fare, riducendo, magari, per qualche tempo, i suoi utili e, soprattutto, chiamando a raccolta, i suoi collaboratori e i suoi clienti che, per le giuste cause, sono pronti a rispondere con sorprendente generosità.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento