Da Forlì alla conquista del mondo: la storia dei talenti della danza Caterina e Angel

Sono tantissimi gli studenti che portano avanti i loro studi in accademie internazionali di chiara fama, fra i quali Caterina Capacci e Angel Negri

Sforna ogni anno talenti, che da Forlì partono alla conquista del mondo. E' la Scuola Ateneo Danza, nata nel 1993 per volontà della direttrice artistica Stefania Sansavini e che ad oggi vanta un elevato numero di studenti iscritti nelle varie discipline che la scuola offre. L’alta preparazione, qualificazione e professionalità del corpo docenti della scuola e dei maestri ospiti nazionali ed internazionali è sicuramente il fiore all’occhiello della scuola.

Sono tantissimi gli studenti che portano avanti i loro studi in accademie internazionali di chiara fama, fra i quali Caterina Capacci e Angel Negri. “Abbiamo avuto opportunità che ci hanno fatto crescere e maturare in tutti gli ambiti”, raccontano Caterina e Angel, che il 18 luglio scorso hanno partecipato ad un meeting alla presenza degli studenti dell'Ateneo e professionisti, raccontando le esperienze all'estero. Questi due ragazzi di 15 e 18 anni sono la prova che lavorando con fatica, sudore e dedizione si possono raggiungere i propri obiettivi e fare della danza classica una futura professione.

Capacci ha iniziato gli studi di danza a 7 anni e da settembre è allieva della prestigiosa accademia Taz Zurich Dance Academy di Zurigo. Negri ha cominciato da piccolissimo, all’età di 3 anni, e nel 2017 è entrato all’Accademia di Balletto dell’opera di Vienna. A giugno ha conseguito il diploma di ballerino professionista. Entrambi durante gli anni in Ateneo Danza hanno partecipato a concorsi nazionali ed internazionali vincendo innumerevoli premi ed importanti borse di studio per scuole estive nelle piu’ importanti accademie internazionali come la Royal Ballet di Londra e l’American Ballet Theatre J. Kennedy Onassis School di New York.

“La scelta di una scuola professionale ad alto livello e’ di grandissima importanza in quanto dalla scelta dipende il futuro dei giovani studenti – raccontano -. L'Ateneo Danza è stata non solo una scuola di danza, ma anche di vita, dove si impara che senza sacrifici, studio, passione e determinazione non si raggiungono obiettivi. Siamo seguiti passo dopo passo nel percorso seppur da lontano, trovando sostegno nel realizzare il nostro obiettivo, ovvero diventare dei bravissimi danzatori professionisti”.

caterina-capacci-2

angel-negri-2

ritrovo-ateneo-danza-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

Torna su
ForlìToday è in caricamento