Da Forlimpopoli e Catania in bicicletta, in nome di Pellegrino Artusi

La curiosa iniziativa di un gruppo di amici cicloturisti amatoriali  che hanno proposto di  effettuare un viaggio in bici  di “unificazione gastronomica dalla Romagna alla Sicilia”

 Fra i tanti eventi e manifestazione di interesse che si registrano In occasione del bicentenario della nascita di Pellegrino Artusi (1820-2020) forse la più curiosa è quella ideata da un gruppo di amici cicloturisti amatoriali  che hanno proposto di  effettuare un viaggio in bici  di “unificazione gastronomica  dalla Romagna alla Sicilia”.

Il programma prevede la partenza da Forlimpopoli il giorno venerdì 28 agosto in prima mattinata davanti a Casa Artusi e la percorrenza dei circa 1200 km. è programmata in 6 tappe, con arrivo a Catania nel tardo pomeriggio di mercoledì 2 settembre.

Ai cicloturisti verrà consegnato la nuova edizione, quella del Bicentenario, del ricettario più famoso al mondo “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”  che, come è stato autorevolmente detto, ha dato un codice gastronomico e linguistico agli italiani. Quel libro, continuamente ristampato e tradotto, presente nelle famiglie italiane perché racchiude ricette di tante regioni italiane, rappresenta la “fiamma olimpica” che, consegnata alla partenza dalla presidente di Casa Artusi, verrà donata in via simbolica, all’arrivo, allo Chef Maurizio Urso, Presidente dell’Accademia Nazionale Italcuochi e VicePresidente Eurotoques per la  scuola di cucina Buffettieri di Catania. Anche la Presidente della Associazione delle Mariette di Forlimpopoli consegnerà al gruppo di cicloturisti un “quaderno” di testimonianze sulla cucina domestica a Forlimpopoli “IN CAMI US FASEVA ADCE’” da consegnare allo Chef Urso.

Il gruppo di amici cicloturisti, tutti appartenenti alla società ciclistica ReArtù di Forlì è composto da: Carmine Severi (anni 62), storico socio dell’Associazione delle Mariette, che collabora per la promozione della cucina domestica con  Casa Artusi  e capo gruppo dell’evento; Maurizio Fiumi (anni 67); Maurizio Bussi (anni 63); Oriano Fabbri (anni 62); Santo Spinelli (anni 59).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il viaggio sarà effettuato con bici da corsa appositamente attrezzate dalla società Brn Bike Parts di Forlimpopoli che ha fornito loro, non essendo previsto alcun mezzo di supporto al seguito, il materiale tecnico necessario. Oltre all’equipaggiamento tecnico, al gruppo saranno forniti anche integratori e prodotti energetici (barrette e gel) comunemente utilizzati dagli sportivi, realizzati e offerti da Brn Food, ramo aziendale di Brn Bike Parts, attiva nel settore healthy food & wellness”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per un numero sfiora il colpo da 500mila euro: giovane gioisce con una vincita al 10eLotto

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Coronavirus, possibile stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Covid-19, test sierologici rapidi gratis per studenti e famiglie: l'elenco delle farmacie

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento