Dà in escandescenza al Sert e alza le mani contro un'infermiera ed una guardia giurata: indaga la Polizia

L'episodio è stato denunciato negli uffici della Questura di Forlì, che hanno avviato le indagini del caso

Movimentato episodio venerdì al Sert di via Orto del Fuoco, dove una donna con problemi di tossicodipendenza ha dato in escandescenza alzando le mani contro un'infermiera ed una delle guardie giurate dell'istituto di vigilanza intervenute in soccorso dell'operatrice. L'episodio è stato denunciato negli uffici della Questura di Forlì, che hanno avviato le indagini del caso. La guardia giurata, informa Filippo Lo giudice, segretario regionale Emilia-Romagna Ugl Sicurezza Civile, ha dovuto fare ricorso alle cure del pronto soccorso, venendo dimessa con una prognosi di sei giorni

"Scongiurare episodi simili come quello accaduto al Sert è difficile, ma garantire maggiore sicurezza in generale si può e si deve, visto che con l’aumento  degli episodi di violenza le guardie giurate sono diventate soggetti nel mirino della criminalità", afferma Lo Giudice, il quale ricorda che "già nei mesi scorsi era stata richiesta alle autorità maggiori livelli di sicurezza per gli operatori degli istituti di vigilanza, chiedendo anche un incontro al Prefetto che è stato calendarizzato per il mese in corso".  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Dopo la collisione cade sull'asfalto, le auto lo schivano: paura in A14 per un centauro

Torna su
ForlìToday è in caricamento