Cronaca

Da Mozart a Beethowen: "Un'aura amorosa" conquista nella serata dell'Italia l'Arena San Domenico

Un appuntamento ideato dai due musicisti forlivesi, Yuri Ciccarese e Pierluigi Di Tella, profondamente immersi nell’ambiente musicale cittadino

Nella serata della partita di calcio per la squadra italiana nel campionato europeo la musica ha fatto il pieno di spettatori nell’Arena San Domenico. Il flautista Yuri Ciccarese ringraziando il pubblico ha sottolineato la coincidenza con l’evento sportivo: “Nel giorno della seconda partita dell’Italia abbiamo sfidato il calcio!”. Dopo le serate dedicate al festival di Caterina, al Jazz, alla danza, mercoledì sera era in programma un appuntamento ideato dai due musicisti forlivesi, Yuri Ciccarese e Pierluigi Di Tella, profondamente immersi nell’ambiente musicale cittadino del quale ne sono artefici e protagonisti.

Il concerto di mercoledì sera ha visto sul palco il pianista Di Tella e il flautista Ciccarese. Entrambi affermati musicisti della nostra città, per l’Associazione MagicaMenteMozart hanno proposto una serata dedicata a brani di Mozart, Schubert, Rossini, Czerry, Leoncavallo, Donizetti, Godard, Beethowen, Tchaikovsky e Popp. “Un’aura amorosa” era il titolo del concerto che prendeva ispirazione dall’opera di Mozart “Cosi fan tutte”. Con un palco rinnovato rispetto all’anno scorso, più ampio e con una copertura dell’estensione, maggiormente visibile per la platea, è stato allestito anche un camerino laterale. L’associazione Mozart debuttò nel 2016 e dopo aver organizzato stabilmente il festival Magicamente Mozart si aggiornò nel nome.

Per l’autunno, oltre agli appuntamenti musicali, saranno in programma anche conferenze inerenti al tema. Il duetto Ciccarese-Di Tella è collaudato e nella serata il lavoro svolto insieme si è evidenziato in una esecuzione di altissimo interesse, in un'arena che non ha subito gli schiamazzi del piazzale antistante che purtroppo in molte serate dell’anno scorso avevano disturbato l’ascolto di molti concerti. Ciccarese ha anche spiegato i brani in programma con l’accento sulla storia della musica e alcune particolari tecniche e sonorità caratteristiche dei periodi culturali. In chiusura di concerto Ciccarese ha ricordato gli appuntamenti del festival Sadurano Serenade del quale è direttore artistico.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Mozart a Beethowen: "Un'aura amorosa" conquista nella serata dell'Italia l'Arena San Domenico

ForlìToday è in caricamento