menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Villagrappa alla Corrida, il "Conte Osvaldo" regala risate in tv

Pensionato di 68 anni, ha regalato tante risate sul palcoscenico televisivo della Corrida

E' conosciuto come “Il Conte Osvaldo” per i modi raffinati e le conquiste amorose, si narra. Osvaldo Ravaioli da Villagrappa, pensionato di 68 anni, ha regalato tante risate sul palcoscenico della Corrida, la storica trasmissione condotta su Rai Uno da Carlo Conti. Camicia colorata, scelta dagli amici del circolo Giovanni Bovio di Villagrappa, Osvaldo si è presentato al pubblico raccontando di aver fatto nella vita una decina di lavori (“Con mio padre facevo l'imbianchino, poi tanti anni di fabbrica in varie aziende”). Prima dell'esibizione anche il saluto degli amici di Villafranca Renato, Daniele e Michele e del papero Ivan.

Poi la gara, cavallo di battaglia le imitazioni di animali. La mosca, la rana sul ramo, un giovane ed un vecchio agnello, il cavallo e il cane di Garibaldi (“perchè dicono Grazie Mille”), lo scoiattolo, il pipistrello che mangia gli insetti, il moscerino nell'occhio, il moscerino ubriaco che esce dal bicchiere di Sangiovese, la formica, la giraffa e il papero centenario. 

Conclusione: trombe, campanacci e fischi, ma il pubblico si è decisamente divertito. “Non è andata bene, ma ci ha fatto ridere. E' stato forte”, il giudizio di Carlo Conti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento