rotate-mobile
L'iniziativa solidale

Dai supermercati 10mila euro per sensibilizzare i più piccoli sui corretti stili di vita e l'importanza del respiro

L’importo sarà impiegato dall’Associazione per sostenere progetti e attività, che negli ultimi anni hanno coinvolto sempre più anche le scuole di Forlì e circondario, per sensibilizzare fin da piccoli sull’importanza del respiro e di sane abitudini di vita che possano aiutare a mantenere i polmoni in salute

Diecimila euro dai Conad di Forlì a sostegno dell'associazione Morgagni Malattie Polmonari, sodalizio impegnato da anni nella promozione della ricerca scientifica sulle patologie polmonari e nel supporto a pazienti affetti da patologie dell’apparato respiratorio. A tanto ammonta l’erogazione dei 12 punti vendita Conad forlivesi denominata “Ad ampio respiro”, che ha destinato all'associazione 10 centesimi a scontrino nella settimana dal 5 all’11 settembre scorso. L’importo sarà impiegato dall’Associazione per sostenere progetti e attività, che negli ultimi anni hanno coinvolto sempre più anche le scuole di Forlì e circondario, per sensibilizzare fin da piccoli sull’importanza del respiro e di sane abitudini di vita che possano aiutare a mantenere i polmoni in salute. 

I punti vendita Conad nei quali si è svolta l’iniziativa sono i Conad City di San Martino in Strada (via Carlo Alberto Dalla Chiesa 15/17), via Marsilio da Padova 40, Via Piolanti 24, Via Regnoli 86 e Viale Bolognesi 67; i Conad Stadium di piazzale Falcone e Borsellino 2, il Ravaldino di Via Corbari 21, l’Appennino di viale Risorgimento 254, quello del Ronco (via Vassura 38), di via Bengasi 51, oltre al Superstore della Cava in piazzale L. Giovagnoli 3 e allo Spazio Conad del Centro Commerciale Punta di Ferro (piazzale della Cooperazione 2).

"I nostri soci imprenditori sono prima di tutto cittadini dei loro territori e l’attenzione alle comunità li contraddistingue nel loro operato di ogni giorno in negozio ed è la cifra distintiva del nostro modo di fare commercio al dettaglio - commenta Luca Panzavolta, amministratore delegato di Commercianti Indipendenti Conad, a cui aderiscono le società coinvolte in questa iniziativa -. Questa erogazione di sistema, che ha visto in prima linea tutti i Conad della città, rinnova un impegno a sostegno del bene comune, che già in tante altre occasioni è stato dimostrato attraverso, per esempio, il diretto coinvolgimento a sostegno di cause di natura solidale, sanitaria, culturale, di promozione sportiva per le giovani generazioni, proprio a partire dal nostro territorio. Siamo lieti che sia stato possibile raccogliere una cifra così ragguardevole che l’associazione potrà impegnare per concreti progetti in un campo molto importante come quello della ricerca in ambito pneumologico a beneficio di quanti purtroppo soffrono di patologie polmonari".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai supermercati 10mila euro per sensibilizzare i più piccoli sui corretti stili di vita e l'importanza del respiro

ForlìToday è in caricamento