menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dal pieno a scrocco alla refurtiva in casa

E' stato sorpreso a fare il pieno alla propria auto e a quella di due complici usando una carta di credito rubata. Ad arrestarlo i Carabinieri della stazione di Ronco

E' stato sorpreso a fare il pieno alla propria auto e a quella di due complici usando una carta di credito rubata. I Carabinieri della stazione di Ronco hanno arrestato nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì un operaio albanese. I due complici sono stati invece denunciati a piedi libero. Gli uomini dell'Arma hanno effettuato successivamente una perquisizione a casa dell'uomo trovando altra refurtiva e contanti. Per lo straniero si sono così aperte le porte del carcere.

Secondo quanto appurato dagli uomini dell'Arma, sono stati rubati circa 2mila litri di carburante. L'extracomunitario, 23 anni, è in attesa di giudizio. L'accusa è rappresentata dal pm Fabio Di Vizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlimpopoli, lavori su via Tagliata, usare percorsi alternativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento