rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Dalla Regione 4 milioni e mezzo per una scuola sempre più digitale

"Poco più di un milione di euro sarà inoltre investito per attivare o completare sistemi di connessione wireless in diverse scuole superiori dell’Emilia-Romagna", chiosa l'esponente Pd

Oltre 4 milioni e mezzo per una scuola sempre più digitale. "Quasi tre milioni di euro messi a disposizione dal ministero dell’Istruzione, in tutto 2,1 milioni di euro, e dalla Regione Emilia-Romagna, 850 mila euro, serviranno per dotare 120 classi di tablet e altri dispositivi di comunicazione mobile, distribuire 357 lavagne interattive multimediali, e attrezzare 6 istituti di sistemi per la digitalizzazione dei processi amministrativi", illustra il consigliere regionale Pd Tiziano Alessandrini, vice presidente della commissione Politiche economiche.

"Poco più di un milione di euro sarà inoltre investito per attivare o completare sistemi di connessione wireless in diverse scuole superiori dell’Emilia-Romagna - chiosa l'esponente Pd -. I fondi arrivano in questo caso dal bando ministeriale “L'Istruzione riparte”, e permetteranno di avviare 104 progetti, 43 dei quali già durante l’anno scolastico in corso. Sempre dal Ministero arriveranno ulteriori 450 mila euro, che saranno usati per attivare 118 lavagne interattive in altrettante classi, e distribuire strumenti digitali per la didattica individuale in altre 57 classi".

Infine, "40 mila euro saranno investiti sul fronte della formazione all’uso delle nuove tecnologie, con il lancio di un ulteriore progetto: l’Istituto Comprensivo di San Pietro in Casale, in provincia di Bologna, coordinerà una rete di scuole, una per ogni provincia dell’Emilia-Romagna, incaricata di gestire corsi rivolti a tutti gli istituti del territorio regionale". "Si tratta di un investimento importante – conclude Alessandrini – che servirà alla diffusione delle tecnologie digitali e di rete nelle scuole della nostra regione e  per promuovere modelli di didattica avanzata e al passo con le esigenze imposte dallo sviluppo della società dell’informazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Regione 4 milioni e mezzo per una scuola sempre più digitale

ForlìToday è in caricamento