Dalle parole alle mani, accesa lite tra coniugi: l'uomo finisce denunciato

I fatti si sono consumati intorno alle 23 in un'abitazione a pochi passi dal centro storico di Forlì

Ha chiesto l'intervento del 113 dopo aver subìto un'aggressione dal marito. Vittima dell'episodio, avvenuto nella tarda serata di lunedì, una donna di 58 anni. I fatti si sono consumati intorno alle 23 in un'abitazione a pochi passi dal centro storico di Forlì. Stando a quanto denunciato dalla signora, ci sarebbe stata un'accesa discussione con l'uomo, 76 anni, e dalle parole sarebbe passato alle mani. Gli agenti hanno accompagnato la 58enne al pronto soccorso, venendo dimessa con una prognosi di tre giorni per ematomi. Al personale in divisa avrebbe parlato di dissidi e conflittualità col marito. Al momento del controllo in casa sono state trovate delle armi non custodite, ritirate in via cautelare. Al termine delle formalità di rito l'anziano è stato denunciato a piede libero con le accuse di maltrattamenti in famiglia, lesioni e omessa custodia di armi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Dopo la collisione cade sull'asfalto, le auto lo schivano: paura in A14 per un centauro

Torna su
ForlìToday è in caricamento