menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Dammi i soldi o ti ammazzo", 17enne arrestato per estorsione

Un albanese di 17 anni è stato arrestato sabato scorso dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, sotto la guida del capitano Cristiano Marella, per estorsione continuata ai danni di uno studente 18enne

Un albanese di 17 anni è stato arrestato sabato scorso dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, sotto la guida del capitano Cristiano Marella, per estorsione continuata ai danni di uno studente 18enne. La vittima doveva al giovane extracomunitario la somma di 100 euro per l'acquisto di marijuana. Le indagini degli uomini dell'Arma sono partite a gennaio in seguito alla denuncia sporta dai genitori dello studente.

I familiari per puro caso un giorno hanno trovato un inquietante sms di minacce sul cellullare del figlio, che aveva dimenticato a casa. La madre ha poi scoperto nella stanzetta del 18enne piccole dosi di "erba" e l'occorrente per consumarla. Un giorno i Carabinieri hanno fermato lo studente dopo aver acquistato da uno spacciatore, quest'ultimo arrestato in flagranza di reato, una dose di stupefacente.

Messo alle strette, ha confessato di aver subìto delle minacce da un albanese conosciuto a scuola. Nei giorni scorsi si sono presentati a casa del ragazzo un gruppetto di giovani, uno dei quali si è rivolto con fare prepotente alla madre del 18enne dicendo che l'avrebbe ammazzato se non avesse pagato la partita di marijuana. L'epilogo della vicenda è arrivata sabato, quando lo studente si è presentato a Forlimpopoli per incontrare l'albanese.

Non era altro che una trappola. I Carabinieri hanno infatti immortalato l'attimo nel quale l'extracomunitario ha preso la banconota. Una volta fermato, il 17enne ha opposto energia resistenza: ora si trova agli arresti domiciliari con le accuse di resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale ed estorsione continuata. Il giudice per le indagini preliminari del tribunale dei minori ha concesso all'albanese la possibilità di uscire di casa solo per andare a scuola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento