Cronaca

Lotta al covid, quasi 100mila forlivesi hanno ricevuto almeno una dose di vaccino

E' quanto emerge dai dati forniti dall'Ausl Romagna

Sono quasi 100mila i cittadini del comprensorio Forlivese che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino anti-covid. E' quanto emerge dai dati forniti dall'Ausl Romagna, aggiornati a giovedì mattina. Nel dettaglio, nella fascia 12-19 anni hanno ricevuto la prima inoculazione di siero 2.623 giovani, mentre sono 1.358 coloro che si sono prenotati. Sale a 3.761 le somministrazioni effettuate nelle fascia 20-29 anni, mentre i prenotati sono 4.202. Sono invece 5.139 i giovani tra i 30 ed i 39 anni che si sono sottoposti alla prima vaccinazione, mentre i prenotati sono 4.293.

Per quanto riguarda la fascia 40-49 anni sono 13.851 coloro che hanno ricevuto almeno una dose di siero, mentre i prenotati sono 1.955. Tra gli over 50 sono 19.781 sottoposti al primo ciclo di somministrazione, mentre i prenotati sono 847. Col crescere dell'età si abbassa la quota dei vaccinati: 18.463 tra gli over 60 (142 prenotati), 17.261 tra glli over 70 (40 prenotati) e 16.090 tra gli over 80 (34 prenotati). Tirando le somme, sono quindi 96.989 gli abitanti si sono sottoposti alla vaccinazione. Chi è stato sottoposto alla vaccinazione col siero Johnson & Johnson ha completato le inoculazioni in quanto si tratta di un vaccino che richiede una sola iniezione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta al covid, quasi 100mila forlivesi hanno ricevuto almeno una dose di vaccino

ForlìToday è in caricamento