menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Declassate alcuni tratti di strade provinciali

Con una delibera il Consiglio Provinciale ha approvato il testo di un accordo amministrativo per il riordino delle competenze in materia di viabilità di comune interesse

Con una delibera il Consiglio Provinciale ha approvato il testo di un accordo amministrativo per il riordino delle competenze in materia di viabilità di comune interesse, fra l’Amministrazione provinciale di Forlì-Cesena e l’Amministrazione comunale di Forlì. Dopo la realizzazione da parte della Provincia di nuove arterie stradali tra cui la variante alla strada provinciale 4 ‘del Bidente’ tra Forlì e Meldola, del prolungamento della Tangenziale Est dallo svincolo di via Placucci a Collina (in parte in costruzione) e l’ammodernamento in sede della strada provinciale 3 ‘ del Rabbi’ nel tratto compreso fra Grisignano e San Lorenzo in Noceto, alcuni tratti di strade provinciali vengono declassate a comunali in quanto interessate principalmente da traffico residenziale.
 
Nel riordino della viabilità si sono seguiti criteri funzionali: dare continuità agli itinerari provinciali, assumendo dal Comune tratti di strade necessari a completare tali itinerari; trasferire al Comune tratti di strade provinciali che nel tempo hanno acquisito la valenza di strade residenziali; perseguire l’ottimale gestione dell’attività di manutenzione ed esercizio delle strade. L’accordo prevede il passaggio al Comune di Forlì di alcuni tratti e relative pertinenze (fossi, impianti di illuminazione, piste ciclabili, etc.) di strade provinciali. Si tratta in gran parte di tratti urbani di strade provinciali (4 ‘del Bidente’, 72 ‘Monda’, ‘3 del Rabbi’, 37 ‘Forlimpopoli-Para’), del vecchio tracciato della strada provinciale ‘del Bidente’ tra Forlì e Meldola e della nuova viabilità derivante dalla costruzione della Tangenziale Est.
 
Ha presentato la delibera l’assessore ai Lavori Pubblici Marino Montesi: “E’ uno dei tanti casi in cui la Provincia realizza opere stradali e già nel momento in cui si concorda il progetto con il Comune interessato, si concorda anche il passaggio del vecchio tracciato al Comune”. Il testo è stato approvato all’unanimità senza dibattito.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Forlì usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Scroccadenti romagnoli, uno tira l'altro: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento