Cronaca

Decreto regolarizzazione, manifestazione in Piazzetta della Misura

Mercoledì è prevista alle 18 una manifestazione in piazza Ordelaffi davanti alla Prefettura

La rete romagnola per la regolarizzazione ha manifestato lunedì sera in Piazzetta della Misura sul tema del decreto sulla regolarizzazione, che verrà trasformato in legge entro il 18 luglio, data di scadenza dei 60 giorni. Mercoledì è prevista alle 18 una manifestazione in piazza Ordelaffi davanti alla Prefettura. La protesta riguarda l'applicazione dei provvedimenti di sanatoria per i migranti, approvati come misure di urgenza nel periodo dell'epidemia di Covid. "Mercoledì scorso siamo già scesi in piazza numerosi per far sentire la nostra voce contro una sanatoria poco coraggiosa e discriminatoria e per denunciare il comportamento a nostro parere poco collaborativo della Questura e Prefettura di Forlì: continueremo a fare sentire la nostra voce fino a che non otterremo chiarezza, condivisione delle procedure e dialogo collaborativo", spiegano i promotori dell'iniziativa. "Chiediamo con assoluta fermezza e determinazione che la Prefettura e la Questura forniscano risposte per iscritto ogniqualvolta, in via interpretativa, affrontando una singola pratica, si discostino dal dettato normativo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decreto regolarizzazione, manifestazione in Piazzetta della Misura

ForlìToday è in caricamento