Cronaca

Degrado da movida in centro, strade usate come bagni: pulizia straordinaria. Confermati gli steward

L'esponente dell'opposizione si è fatta portavoce del malessere manifestato dai residenti di alcune arterie del centro

Degrado e cattivi odori al centro di un question time presentato nel consiglio comunale di lunedì dalla consigliera dem Elisa Massa. L'esponente dell'opposizione si è fatta portavoce del malessere manifestato dai residenti di via Degli Orgogliosi, vicino a Piazzetta della Misura, che hanno segnalato tracce di urina e vomito in concomitanza delle serate di animazione in centro storico. Disappunti, ha spiegato Massa, sono stati manifestati anche dai residenti di via Pisacane, Canestri, via De Amicis, Anita Garibaldi, Caterina Sforza e altre, dove sono stati segnalati "non solo comportamenti maleducati ed incivili, ma anche troppo spesso anche risse ed atti di vandalismo con pneumatici forati e specchietti rotti". 

"E' una situazione nota - ha ammesso il vicesindaco con delega alla Sicurezza, Daniele Mezzacapo -. Nelle serate del Mercoledì, in particolare, c'è un grande afflusso in centro storico. Da un lato ci rallegra, dall'altro tuttavia impone misure aggiuntive rispetto a quelle che venivano prese in precedenza. La scorsa settimana è stato aggiornato il piano di sicurezza, con l'impiego di 20 steward, oltre ad un imponente servizio delle forze dell'ordine e della Polizia Locale. Mercoledì scorso si è svolto nella massima sicurezza e con controlli mirati a contrastare il degrado, che hanno portato a buoni risultati. L'indomani vi erano rifiuti, causati dalla poca educazione di alcuni cittadini, ma grazie al servizio di pulizia urbana sono stati subito rimossi".

Per i prossimi appuntamenti, ha proseguito il vicesindaco, "viene confermato l'utilizzo degli steward nelle serate in cui il piano di sicurezza lo prevede, con posizionamento proprio nei luoghi indicati nel question time. Continueranno i controlli come sono stati svolti negli ultimi mercoledì, per garantire la massima vivibilità dell'evento e il diritto alla civile convivenza dei cittadini".

Lunedì, ha aggiunto Mezzacapo, "è stato dato il via ad un'operazione di pulizia straordinaria delle vie interessate, come via Degli Orgogliosi, e sarà riproposta tutti i giovedì". Il vicesindaco ha concluso informando di aver incontrato alcuni residenti delle strade interessate dal degrado da movida: "Ci è stato riferito che alcuni disagi proverebbero da alcune attività che vendono bevande e molti giovani usano poi impropriamente le strade come bagni. Dobbiamo lavorare in tal senso".

"La maleducazione va assolutamente combattuta - le parole di Massa -, ma soprattutto servono politiche di prevenzione a sostegno contro l'abuso di alcol, attraverso servizi di Ausl e Comune, perchè è una piaga molto preoccupante ed un fenomeno che sta coinvolgendo sempre più i minorenni. Un disagio che sta scoppiando forse anche a causa dell'emergenza imposta dall'emergenza covid, con i giovani che stanno cercando l'eccesso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado da movida in centro, strade usate come bagni: pulizia straordinaria. Confermati gli steward

ForlìToday è in caricamento