menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viene lasciato, lui la tormenta con telefonate anonime: stalker denunciato

Il sostituto procuratore titolare dell'indagine, Filippo Santangelo, ha disposto una perquisizione nell'abitazione del 33enne

Non si era rassegnato alla fine della relazione con l'ex compagna, una forlivese di 41 anni. L'affetto si è trasformato in rancore: per mesi l'ha molestata telefonicamente ed in una circostanza le avrebbe forato anche un pneumatico dell'auto con un cacciavite. Un nordafricano di 33 anni, residente a Bologna, è stato denunciato a piede libero al termine di un'attività investigativa svolta dagli agenti della Squadra Mobile di Forlì. La vicenda ha mosso i primi passi nell’autunno scorso, quando l’uomo, non rassegnato alla fine della loro storia sentimentale durata circa sei mesi, ha iniziato a contattare la donna telefonicamente in maniera insistente. Telefonate anonime, che avevano preoccupato non poco la vittima. In una delle chiamate la 41enne ha riconosciuto la voce del suo ex compagno, al quale ha abbinato una serie di "dispetti" di cui fino a poco tempo prima non riusciva a darsi una spiegazione (un pneumatico bucato con tre fori da cacciavite e stacco della corrente elettrica nella propria cantina).

Sorpreso a spacciare, scappa lungo i binari: arrestato un profugo

Il sostituto procuratore titolare dell'indagine, Filippo Santangelo, ha disposto una perquisizione nell'abitazione del 33enne. L’uomo è stato trovato in possesso del telefono cellulare e della sim utilizzata per le chiamate anonime. Al termine delle attività di rito il soggetto è stato denunciato a piede libero per molestie telefoniche.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Scroccadenti romagnoli, uno tira l'altro: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento