menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dieci anni fa la morte di Angelo Satanassi, Romagna Acque lo ricorda con una targa commemorativa

Satanassi fu anche presidente del Consorzio Acque nel momento storico fondamentale in cui iniziarono i lavori concreti della Diga di Ridracoli, negli anni Settanta

Ricorre giovedì il decennale della scomparsa di Angelo Satanassi: per dieci anni sindaco di Forlì, poi parlamentare, Satanassi fu anche presidente del Consorzio Acque nel momento storico fondamentale in cui iniziarono i lavori concreti della Diga di Ridracoli, negli anni Settanta. Romagna Acque – in collaborazione con il Comune di Forlì - ha deciso di dedicare a Satanassi una targa commemorativa, che verrà apposta sulla parete della sede della Società in piazza Orsi Mangelli, sotto i portici.

L’iniziativa si terrà giovedì alle 11, in modalità particolarmente ristrette a causa delle misure precauzionali anti Covid. Alla breve commemorazione saranno presenti il sindaco di Forlì, Gian Luca Zattini; il presidente di Romagna Acque, Tonino Bernabè; il presidente della Provincia di Forlì, Gabriele Antonio Fratto. Non essendo possibile pensare ad una presenza numerosa a causa delle misure di sicurezza, sarà possibile seguire l’evento collegandosi al sito www.romagnacque.it, dove la cerimonia verrà trasmessa in diretta streaming (e dove comunque la registrazione resterà accessibile anche in futuro).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento